Home / In provincia di Torino / SAN GERMANO CHISONE. Picchia la moglie e fugge col figlio di 21 mesi, arrestato
arresto

SAN GERMANO CHISONE. Picchia la moglie e fugge col figlio di 21 mesi, arrestato

Accecato dalla gelosia si è allontanato col figlioletto di 21 mesi dopo avere picchiato moglie e suocero. Un elettricista di 35 anni è stato arrestato nella notte dai carabinieri, intervenuti su richiesta della mamma del bambino, che lo hanno rintracciato con il piccolo mentre cercava di raggiungere in auto la casa di campagna della famiglia, a San Germano Chisone. L’accusa nei confronti dell’uomo è di maltrattamenti, minacce e lesioni. La moglie ha raccontato che i soprusi andavano avanti da otto anni.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CAREMA. Un malore improvviso strappa alla vita l’ex sindaco Giovanni Aldigheri

Aveva 67 anni anni il vicesindaco Giovanni Aldigheri e nulla che facesse presagire la tragedia. …

CHIVASSO. Moretti: “Lascio per il lavoro in ospedale”. Castello ringrazia l’ormai ex assessore

Annunciato ieri, è arrivato oggi il comunicato ufficiale da Palazzo Santa Chiara, a firma dell’ufficio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *