Home / In provincia di Torino / SAN BENIGNO. Rapinatore condannato a 5 anni ma è irreperibile
Il tribunale di Ivrea

SAN BENIGNO. Rapinatore condannato a 5 anni ma è irreperibile

Cinque anni di reclusione è la condanna che il tribunale di Ivrea ha inflitto a Marcello Mazzeo, 46 anni, di San Benigno Canavese, finito a processo per tentata rapina e ricettazione. L’uomo, insieme a due complici, secondo le accuse il 17 aprile 2018 aveva tentato di rapinare la tabaccheria di Oglianico. La procura aveva chiesto una condanna a 3 anni e 6 mesi. La sentenza, pronunciata dal giudice Elena Stoppini, è risultata persin più severa. Al momento Mazzeo è irreperibile, dato che risulta evaso dagli arresti domiciliari a cui era stato sottoposto.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Fondazione Carnevale: nuovo statuto o golpe? Tagliate fuori le Componenti…

Guarda caso la macchina fotocopiatrice, l’altro mercoledì sera, in Municipio, proprio non funzionava. Apri il …

IVREA. Il sindaco Stefano Sertoli e la “cultura” a sua insaputa

La notizia è un’altra di quelle che si possono aggiungere al lungo elenco delle cose …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *