Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / Cuneo / SALUZZO. Pietra di Luserna lavorata con scalpellini in nero

SALUZZO. Pietra di Luserna lavorata con scalpellini in nero

Guardia di Finanza
Guardia di Finanza

Cinesi lavoravano in nero la pietra di Luserna. Sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza. Sono quattro scalpellini, privi di regolare contratto lavorativo, sorpresi dai Finanzieri all’interno di due aziende specializzate nel settore della lavorazione della pietra di Luserna, gestite da loro connazionali, nella zona dell’Infernotto, nel Saluzzese. Due lavoravano all’interno delle ditte senza alcuna forma di contratto lavorativo. Le Fiamme Gialle hanno elevato una maxi-sanzione al datore che aveva alle dipendenze i due lavoratori completamente in nero, mentre per le altre due posizioni irregolari è stata imposta la regolarizzazione della posizione.

Commenti

Leggi anche

Tartufo

ALBA. Alimentare: Mipaaf a Fiera Tartufo, promuove eccellenze

Domani l’eccellenza agroalimentare italiana sarà protagonista del convegno “Valorizzare la qualità. Dalla Terra alla Tavola” …

GTT

TORINO. Trasporti: Gtt, presto ‘bip’ esteso a biglietti singoli

La validazione con i ‘bip’ elettronici anche del biglietto singolo entro la prossima estate e …