Home / Sport / Altri Sport / RUGBY. Torneo della Torre, vince lo sport

RUGBY. Torneo della Torre, vince lo sport

Due giorni di spettacolo, agonismo e divertimento. Due giorni in cui a trionfare è stato, ancora una volta, lo sport. Questa la fotografia dell’ottava edizione del “Torneo della Torre – Trofeo BEFeD”, manifestazione giovanile organizzata in maniera impeccabile dal VII Rugby. Sabato 6 e domenica 7 giugno più di 1400 tra bambini e ragazzi, suddivisi in oltre 60 squadre provenienti da gran parte d’Italia e dalla Francia, hanno dato vita ad una vera e propria festa della palla ovale. Sui campi di via Cascina Nuova è andata in scena una genuina rappresentazione dei principali valori dello sport, condita da gare di ottimo livello tecnico (soprattutto per quanto riguarda le categorie Under 14 e Under 16). A detta di tutti quella appena conclusa è stata l’edizione più maestosa di sempre e ha raccontato di un movimento ovale quanto mai dinamico e qualificato. Sabato pomeriggio sono cominciate le gare dei più grandi, mentre domenica sono scesi in campo tutti, compresi i piccoli rugbysti del settore Propaganda accompagnati da un tifo da stadio di compagni, avversari, tecnici e famiglie. Tutti i partecipanti hanno mostrato una disciplina vera ricca di contatti, corsa, lotta ed esultanze, ma caratterizzata dalla solita correttezza e sportività che da sempre sono le peculiarità dello spirito rugbistico. Oltre alle autorità cittadine e ai vertici societari, la consegna dei premi finali alle squadre vincitrici ha visto la presenza di due ospiti d’eccezione come Nicola Quaglio, pilone del Rovigo vicecampione d’Italia, e Mirko Monfrino, tre-quarti del Viadana cresciuto nel vivaio settimese. Al “Torneo della Torre” ha vinto lo sport, tuttavia il verdetto del campo ha sorriso al Rugby San Mauro, vincitore nella categoria Under 8 contro Alessandria, al Cus Torino, vincitore nell’Under 10 e nell’Under 12 rispettivamente contro il VII Rugby Junior ed i veneti del C’è l’Este Rugby. Tra i più grandi, l’Asr Milano si aggiudica la finale della categoria Under 14 contro Firenze Rugby, mentre la finale dell’Under 16 ha regalato emozioni e spettacolo con il trionfo dell’ASD Genova al cospetto dell’ottima compagine padrona di casa del VII Rugby.

 

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Avatar

Leggi anche

TIRO CON L’ARCO. Buone prove degli Arcieri Varian in vista dei Campionati Regionali

Inizia il 2020 e riprende l’attività agonistica per gli Arcieri Varian, che affronta le gare …

CASTIGLIONE T.SE. Custode della scuola allestisce piantagione marijuana

Una piantagione di marijuana a pochi passi da una scuola nella precollina torinese. E’ la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *