Home / Sport / Altri Sport / RUGBY. SERIE B. VII Rugby sbrana gli “Orsi”

RUGBY. SERIE B. VII Rugby sbrana gli “Orsi”

Coach Andre Bester le chiama “Cup Final”, per dare le giusta spinta ai suoi, per acquisire la consapevolezza che certe gare non si possono, non si devono sbagliare. A Biella il VII Rugby si giocava una grande fetta di stagione e ha saputo centrare l’obiettivo espugnando il terreno degli “Orsi” e, soprattutto, staccando la rivale in classifica di ben 5 punti. Quelli conquistati al termine di un incontro quantomai combattuto, vinto dai settimesi con il risultato di 18-32. Chi vince, spera; chi perde si dispera. Logico dunque aspettarsi un match giocato all’ultimo respiro, e le premesse della vigilia sono state – in parte – rispettate. Biella ci ha provato nel primo tempo, mentre Settimo è uscito alla grande prendendo il largo nella ripresa. È De Razza ad aprire le marcature grazie a una meta (trasformata da Small) di astuzia e velocità di esecuzione: batte rapido una punizione e deposita in tuffo l’ovale oltre la linea di meta. Pare l’inizio di una cavalcata, ma Biella reagisce e inizia a pressare la retroguardia settimese, che va in affanno. Punto dopo punto, i padroni di casa recuperano subito il gap e si portano in vantaggio fino al 13-7. Una fiammata di Monfrino riporta avanti il VII Rugby, prima del nuovo scatto biellese sul 18-14 con cui si chiude il primo tempo. Altra musica nella ripresa, quando inzia un assolo gialloblù. Gli uomini di Bester recuperano brio e convinzione, la partita di Biella finisce e inizia quella di Marchi e compagni. Nonostante un giallo a Ducatto e l’espulsione di De Razza (per somma di ammonizioni), i settimesi prendono decisamente il sopravvento e dilagano; Monfrino sigla la sua personalissima doppietta, mentre Lancione e Civita si involano nella più classica delle ripartenze, con quest’ultimo che deposita in tuffo per il 32-18 finale, che ristabilisce le gerarchie del girone  1 di Serie B, dominato sempre dal Cus Torino ma da domenica con una sola squadra al secondo posto: quella di Settimo, che ora viaggia spedita verso i playoff promozione.

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Avatar

Leggi anche

SETTIMO. Addio a Mario Tunno, padre del calcio a cinque settimese

Mario Tunno è stato il padre del calcio a cinque a Settimo Torinese, uno sport …

TRAIL RUNNING. Gambe, polmoni e cuore al servizio degli altri

TRAIL RUNNING. Gambe, polmoni e cuore al servizio degli altri

Speranza in movimento. La traduzione italiana di Hope Running, simboleggia quello che rappresenta l’onlus fondata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *