Home / Sport / Altri Sport / RUGBY. Albonico fatale al VII Rugby

RUGBY. Albonico fatale al VII Rugby

Nonostante i favori del pronostico il VII Rugby non riesce a sfatare il tabu dell’Albonico. Mai vittoriosa sul campo dei cugini del CUS Torino, la Seniores gialloblu rispetta ancora una volta – suo malgrado – la tradizione e soccombe solo di misura al cospetto dei padroni di casa. Non solo la tradizione non è stata spezzata, ma il CUS ha fatto addirittura doppietta, vincendo anche il derby giovanile con l’Under 16.

Riflettori puntati sul match di Serie A, con la squadra di Troy Nathan che si presenta da prima della classe. Il risultato finale di 10-7 non è certo indicatore di un grande spettacolo realizzativo, semmai di un match combattuto. La chiave di lettura della vittoria cussina va cercata nella grande difesa degli universitari torinesi (la migliore del campionato), bravi a contrastare la continua offensiva dei gialloblu settimesi e di sfruttare a proprio vantaggio gli unici – probabilmente – errori di Marchi e compagni. Il VII Rugby passa in vantaggio grazie ad una splendida intuizione di Nathan che con calcio a seguire libera sui 22 la corsa di Nepote, bravo a scaricare su Arrigo. La “freccia del Sud” vola per 50 metri e deposita in meta, trasformata da De Razza. Il vantaggio ospite dura poco. Gli universitari, nell’unica percussione al centro, trovano infatti un varco e, approfittando di una scivolata dell’estremo gialloblù, colgono la meta nell’unica occasione in cui si affacciano nell’area del VII. Tra le mischie non c’è storia, troppo più forte il pack settimese, ma questa netta superiorità non viene monetizzata. Il match prosegue con inutili attacchi del VII Rugby che sbatte contro il muro del CUS. L’ultima scelta del regista gialloblu, fatta per estrema fiducia nei suoi avanti, non dà i frutti sperati e la partita finisce con gli ospiti nell’area avversaria a cercare invano la meta della vittoria. Per la seconda volta in stagione il VII Rugby perde una gara di misura e dopo averla dominata.

Come detto anche l’Under 16 cede di fronte ai pari età cussini per 32-14, a completamento di un fine settimana poco felice per il rugby settimese.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

La Città Metropolitana aderisce alla Ico-Valley. In pista tanti lavori in Canavese e nel Chivassese

Nei giorni scorsi il Consiglio metropolitano ha approvato all’unanimità la seconda variazione al DUP, il …

SETTIMO. Al via la riqualificazione del sottocavalcavia di Corso Piemonte

Circa 100 mila euro per rimettere in sesto l’area sotto il cavalcavia di Corso Piemonte. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *