Home / Dai Comuni / RONDISSONE. Carla Valle va in pensione dopo 43 anni in Comune
Carla Valle

RONDISSONE. Carla Valle va in pensione dopo 43 anni in Comune

Per lei nessuno è mai stato “soltanto un numero”. Dopo oltre quarant’anni di servizio (43 per la precisione), lo scorso 30 giugno ha raggiunto il pensionamento Carla Valle, impiegata storica del Comune di Rondissone, alla guida del l’Ufficio Anagrafe. Al di là delle sue competenze specifiche, Carla ha sempre assistito ed aiutato tutti i rondissonesi: “Chiediamo alla Carla, che saprà come fare”, è sempre stata la frase ricorrente per chi si è trovato a dover affrontare un problema burocratico.

In un piccolo paese come Rondissone, un dipendente con il ruolo di Carla diventa, negli anni, un prezioso e imprescindibile punto di riferimento per tutti: per i cittadini che si devono addentrare nei meandri della burocrazia, ma anche una guida sicura per gli amministratori che nel corso degli anni si sono susseguiti alla guida del Comune. Martedì 30 giugno, al termine della giornata di lavoro, è arrivato anche il riconoscimento dell’Amministrazione guidata dal sindaco Antonio Magnone: “Non potevamo non chiudere questo giorno con un pensiero speciale alla nostra Carla, che dopo 43 anni di onorato servizio, finalmente potrà dedicarsi alla sua magnifica famiglia e al meritato riposo – commentano gli amministratori sulla pagina Facebook “Per Rondissone” -. Il piacere, l’onore, la consapevolezza e la sicurezza che ci hai sempre dato in questo anno è stato l’atto di una mamma nei confronti dei propri figli. Il tuo sorriso, la tua voce, i tuoi consigli ci hanno portato a meditare sempre su ogni scelta.

Ci consola il fatto che tu ci sai sempre per noi e anche noi per te. Complimenti per questo meritato traguardo”.

Coniugata Manassero, ora potrà dedicare tutto il suo tempo al marito Franco e, anche se oramai sono già grandi e le hanno riservato grandi soddisfazioni in particolare per i brillanti risultati scolastici raggiunti, ai figli Paolo e Monica.

Commenti

Blogger: Annarita Scalvenzo

Annarita Scalvenzo
Le Stelle di Annarita

Leggi anche

SETTIMO. Una nuova ciclofficina al Parco De Gasperi

Un luogo dove, partendo dalla passione per la bicicletta, ci si incontra, si aggiustano cose …

SETTIMO. Legambiente: “Speriamo che venga rimosso il divieto di circolare con le biciclette”

Legambiente Settimo ha raccolto le segnalazioni di alcuni cittadini e ha ribadito la necessità di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *