Home / Dai Comuni / RONDISSONE. Azienda sequestrata perchè fabbricava maglie della Juve contraffatte

RONDISSONE. Azienda sequestrata perchè fabbricava maglie della Juve contraffatte

Aveva in produzione capi di abbigliamento contraffatti per i festeggiamenti della possibile vittoria in campionato della Juventus e per la prossima adunata degli Alpini,il 9 maggio a Pordenone: così un’intera fabbrica clandestina è stata sottoposta a sequestro a Rondisosne, nel torinese. La Guardia di Finanza ha trovato all’interno 38 macchinari industriali, oltre 500.000 file e cliché relativi a marchi registrati e 5.000 capi di abbigliamento contraffatti.

GUARDA IL VIDEO

Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

Da mercoledì anche a Ivrea “drive in” per i tamponi

Da mercoledì 28 ottobre sarà operativo il nuovo Punto di accesso diretto (senza prenotazione) di …

VOLPIANO. Visite al cimitero a numero chiuso per la ricorrenza dei Defunti

Visite al cimitero a ‘numero chiuso’ nei giorni dedicati alla commemorazione dei defunti. Lo ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *