Emiliano Rozzino

Libero di... di: Emiliano Rozzino

Home / In provincia di Torino / RONDISSONE. Altri rifiuti nella cava Campagnetta 2

RONDISSONE. Altri rifiuti nella cava Campagnetta 2

de ros e martin sorriso
Il sindaco De Ros e il suo vice Martin

Continuano ad arrivare rifiuti nel triangolo compreso tra i Comuni di Rondissone, Torrazza e Verolengo. Mentre nella vicina Torrazza si continua a discutere dell’iter autorizzativo per l’ampliamento della discarica e del possibile arrivo dello smarino della Valsusa, a Rondissone nei giorni scorsi la Giunta comunale del neo eletto sindaco Miriam De Ros ha approvato una delibera con cui si va a modificare il recupero ambientale della cava di località “Campagnetta 2”. Leggiamo dalla delibera. “Premesso che l’attività estrattiva della cava di sabbia e ghiaia, con successivo recupero ambientale, denominata Campagnetta 2 è stata autorizzata dal Comune di Rondissone con delibera del Consiglio comunale n.4 del 15 febbraio 2011 e validità fino alla data del 30 giugno 2014”. E ancora. “Rilevato che il progetto approvato prevedeva un approfondimento dell’attuale piano campagna di circa 4,80 metri su tutta la superficie, con la realizzazione di scarpate (temporanee e/o definitive) con inclinazioni massime di 20°: nell’area settentrionale era previsto il ripristino delle quote attuali attraverso il ritombamento. Il settore meridionale invece era caratterizzato da un’area depressa, con profondità massima, dopo il recupero ambientale, pari a 4,30 metri rispetto al piano campagna destinata ad operazioni di recupero rifiuti”.

Nei giorni scorsi, i titolari della cava hanno presentato una variante al progetto. Eccola. “Il progetto di variante prevede principalmente di uniformare l’area Nord con quanto già previsto nell’area Sud e cioè di non effettuare il ritombamento nel settore settentrionale; esso sarà dunque caratterizzato da un’area ribassata di circa 4,30 metri rispetto alle quote del piano campagna circostante, da destinarsi anch’essa ad attività di recupero rifiuti”. La proposta di variante è stata approvata dalla Giunta De Ros. Dunque, aumenta il volume dei rifiuti stoccati.

Commenti

Leggi anche

consigliocomunale

SAN SEBASTIANO. Approvata la destinazione commerciale della Cadauta

Temi caldi al consiglio comunale di San Sebastiano di sabato scorso. Il sindaco Bava ha …

carabinieri

LEINÌ. Voleva denunciarlo, aggredisce moglie davanti a caserma Cc

Ha aggredito la moglie davanti alla caserma dei carabinieri, dove la donna era andato a …