Home / Attualità / ROMA. Savoia: solo tre sepolti al Pantheon, 20 a Superga
pantheon
pantheon

ROMA. Savoia: solo tre sepolti al Pantheon, 20 a Superga

Solo tre reali appartenenti al casato dei Savoia sono sepolti al PANTHEON a Roma: si tratta di Vittorio Emanuele II detto “il re galantuomo”; del re Umberto I assassinato a Monza nel 1900 e della Regina Margherita sua consorte, che morì nel 1926.
La gran parte dei Savoia, venti per l’esattezza, sono sepolti nella BASILICA DI SUPERGA, che sorge sull’omonimo colle a nord-est di Torino e fu fatta costruire dal re Vittorio Amedeo II come ringraziamento alla Vergine Maria, dopo aver sconfitto i francesi che assediavano Torino nel 1706. Qui nel 1732 fu sepolto lo stesso Vittorio Amedeo II, nel 1773 Re Carlo Emanuele III, nel 1793 re Vittorio Amedeo III, nel 1824 Re Vittorio Emanuele I, nel 1849 Re Carlo Alberto, promulgatore dello Statuto Albertino. E successivamente vi trovarono sepoltura principesse, duchi e conti.
Al SANTUARIO DI VICOFORTE, nei pressi di Mondovì, dove verrà traslata la salma del re Vittorio Emanuele III, che riposerà accanto alle spoglie della moglie Elena di Savoia, arrivate due giorni fa dal cimitero di Montpellier, finora si trovava solo il corpo di Carlo Emanuele che avrebbe voluto che Vicoforte fosse il santuario di casa Savoia. Il duca morì nel 1630 mentre i lavori a Vicoforte erano in alto mare. Gli eventi portarono poi i Savoia a fare della Basilica di Superga il loro mausoleo. Nella SACRA DI SAN MICHELE DELLA CHIUSA, in Piemonte, sono sepolti Tommaso I (1233) e altri 28 principi sabaudi tra i quali il Cardinal Maurizio (1657).
Altri Savoia sono sepolti in varie località d’Italia e all’estero: dal SACRARIO MILITARE DI REDIPUGLIA; alla CHIESA DI S.ANDREA AL QUIRINALE di Roma; dal TEMPIO OSSARIO DI BASSANO DEL GRAPPA fino in SOMALIA e nella CAPPELLA DEL CASTELLO DI KRONBERG dove dal 1944 riposa Mafalda di Savoia Langravia d’Assia, morta nel lager di Buchenwald. In KENYA riposa dal 1942 Amedeo III, Duca d’Aosta, Viceré d’Etiopia, sepolto vicino a Nairobi. Il capostipite della dinastia, Umberto I, è stato seppellito nel 1048 nella CATTEDRALE DI SAN GIOVANNI DI MORIANA, in Francia.
Nella CATTEDRALE DI TORINO trovano posto 4 Savoia: Oddone (1451), Amedeo VIII, Emanuele Filiberto, Carlo Emanuele II.
Nell’ l’abbazia di Altacomba, nella Savoia francese, sono sepolti conti e duchi di Savoia, l’ultimo re d’Italia Umberto II morto nel 1983, e Maria Josè sua consorte.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Dante a Capitol Hill

Lo scorso 8 gennaio, per definire l’arlecchinesca presa del Campidoglio di Washington, il quotidiano francese …

Il tar del Lazio boccia la concessione a Gavio della A5, della A21e della tangenziale di torino

Colpo di scena nelle aggiudicazioni delle concessioni autostradali del 27 novembre scorso. E parliamo della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *