Home / Italia / ROMA. Sanità: Lorenzin, “criteri merito senza interferenze politica”
Beatrice Lorenzin
Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin

ROMA. Sanità: Lorenzin, “criteri merito senza interferenze politica”

”Finalmente i soggetti cui è demandata la gestione delle nostre aziende sanitarie e dei nostri ospedali verranno selezionati sulla base di criteri effettivamente meritocratici, senza alcuna interferenza della politica. E’ un’altra promessa mantenuta per una sanità migliore. A questi manager dovranno essere affidati obiettivi alti. Se non li raggiungono vengono depennati, vanno a casa”.
Così il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a proposito delle norme del ddl Madia sui manager della Sanità. ”Sulla scorta di esperienze passate e di quanto verificato dall’inizio del mio mandato – afferma il ministro Lorenzin in una nota – ho sempre sostenuto che la sanità funziona dove ci sono bravi manager. Sono loro a rendere efficienti o meno le aziende sanitarie. Non è un caso che registriamo costantemente l’apparente paradosso di una sanità che funziona peggio li dove costa di più” E’ per questo, conclude Lorenzin, ”che ho voluto un albo nazionale, con regole di ingresso precise e trasparenti, dal quale potere valutare i migliori e dare alle Regioni la possibilità di scegliere tra chi ha un elevato profilo. A questi manager dovranno essere affidati obiettivi alti. Se non li raggiungono vengono depennati”.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Leggi anche

ROMA. Coldiretti,raccolto in calo del 30% per le castagne italiane

Per gli amanti delle caldarroste e più in generale delle castagne italiane è una stagione …

MILANO. Ombre su elezione Miccichè in Lega, Procura Figc indaga

Dopo il recente scontro politico al vertice dello sport italiano, fra il governo e il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *