Home / Attualità / ROMA. Pd: Fassino, “data 30 aprile chiude dibattito su voto a giugno”
Fassino
Piero Fassino

ROMA. Pd: Fassino, “data 30 aprile chiude dibattito su voto a giugno”

“Se ho capito bene la proposta di regolamento è stata approvata all’ unanimità ed io non la considero una variabile ininfluente perchè impegna tutti noi a non fare del regolamento l’oggetto di contestazioni e obiezioni.

La scelta del 30 aprile poi chiude il dibattito sul voto politico a giugno, questo è un elemento di rasserenamento della situazione politica e di dibattito interno. Non c’è nesso tra il tempo del congresso e la vita del governo Gentiloni che non è transitorio o temporaneo. Il Pd lo sostiene in tutti i passaggi e non è all’ordine del giorno del congresso la messa in causa di questo giudizio”. Lo afferma Piero Fassino nel corso della direzione del Pd.

“I tempi – prosegue – sono stretti e quindi c’è la necessità di una grandissima attenzione a costruire un percorso ordinato al congresso quindi è necessario avere segretari regionali che guidino in modo forte ed ordinato il percorso in modo che nella fase congressuale si torni a Paese e non tra di noi di noi”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Covid: alberghi vuoti. “La proposta di Regione e Asl è irricevibile”

Covid: alberghi vuoti. “La proposta di Regione e Asl è irricevibile”. Vuoti. Almeno per il …

finanza

Operazione Molosso. 15 arresti. Tangenti sui camici monouso. Bufera all’Asl To4

La Guardia di Finanza di Torino, a seguito dell’analisi dell’ingente materiale probatorio sequestrato durante le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *