Home / Italia / ROMA. Parchi:Enpa-Lipu,colpo di mano al Senato caccia tutto l’anno
Ambiente

ROMA. Parchi:Enpa-Lipu,colpo di mano al Senato caccia tutto l’anno

Le associazioni a protezione degli animali Enpa e Lipu denunciano “un colpo di mano” in Commissione Ambiente del Senato con un “gravissimo atto di guerra contro il sistema dei Parchi e delle Aree Protette, attraverso l’introduzione di un vero e proprio regime di caccia contro tutte le specie e per tutto l’anno”.
Facendo riferimento alle votazioni del testo unico di riforma della legge 394/91 sulle aree protette, e in particolare al fatto che sono stati “respinti gli emendamenti all’articolo 10 della legge di riforma delle aree protette”, l’Ente Nazionale Protezione Animali e la Lipu – BirdLife Italia parlano di “un attacco feroce alla biodiversità, che mai in tanti anni avevamo visto, neppure nei peggiori momenti di caccia selvaggia. Il Governo intervenga e fermi questo potenziale disastro, che azzera la sostanza della protezione ambientale d’Italia e consegna le migliori aree naturali italiane alle doppiette”.
Il testo scritto dalla Commissione Ambiente, “e in particolare dal relatore, Massimo Caleo, apre i parchi alla mercé della caccia, travestita da ‘controllo faunistico’. Si potrà abbattere o catturare fauna selvatica tutto l’anno, in ogni periodo e di ogni specie, con danni gravissimi alla biodiversità, all’ambiente e alla sicurezza dei cittadini che frequentano i parchi per goderne delle bellezze”.
Ad avviso di Enpa e Lipu, “non è l’unica cosa pessima di questa riforma e tuttavia è un fatto gravissimo e di estrema emergenza, per il quale chiameremo a raccolta e alla massima mobilitazione i nostri associati, tutte le associazioni, tutti i cittadini italiani che plebiscitariamente si sono pronunciati in difesa dei Parchi, contro un vero atto di guerra alla natura, su cui il Governo non può tacere”.

Commenti

Blogger: Sergiu Sabau

Avatar

Leggi anche

ITALIA. Ladro seriale di sci individuato da carabinieri Predazzo

I carabinieri di Predazzo hanno denunciato un uomo di 64 anni di Castelfranco Veneto (Treviso), …

ROMA. La seconda città al mondo per le ore perse nel traffico

Non solo inquina e mette alla prova la pazienza degli automobilisti, ma fa anche ‘sprecare’ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *