Home / Italia / ROMA. Medicina estetica, 1 adolescente su 2 vi farebbe ricorso
Chirurgia
Chirurgia

ROMA. Medicina estetica, 1 adolescente su 2 vi farebbe ricorso

Sempre più ragazzi dal chirurgo estetico: un adolescente su 2 (49%) sarebbe pronto a fare un intervento di medicina estetica (di cui ha già usufruito il 15,8% delle ragazze e il 3,3% dei maschi), ed 1 su 3 si sottoporrebbe a chirurgia plastica (ha già fatto un intervento a naso, orecchie, seno, il 5% dei maschi e l’1,9% delle femmine).

Spesso i familiari, già sottopostisi a interventi, indirizzano i ragazzi. Emerge da un’indagine della Società italiana di medicina estetica su 2.265 adolescenti. 

E’ quanto emerge da un’indagine tra gli studenti delle scuole italiane presentata oggi dalla Società italiana di medicina estetica (Sime) in occasione del suo 36/o Congresso nazionale, su un campione di 2265 adolescenti (38,9% maschi e 61,1% femmine) tra i 13 e i 18 anni. Il primo dato emergente riguarda la percezione di sè: insoddisfazione corporea viene dichiarata dal 78% delle ragazze e dal 54% dei maschi. Il 17,7% degli adolescenti vorrebbe dunque migliorare qualche parte del proprio corpo (predominano le donne) ed il 15,8% delle ragazze e il 3,3% dei maschi ha già usufruito della medicina estetica (per curare l’acne, ridurre i peli superflui o le smagliature), o della chirurgia plastica per correggere il naso, le orecchie o il seno, ma incredibilmente la chirurgia è stata significativamente molto più frequente tra i maschi (5,3%) che tra le femmine (1,9%).

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Leggi anche

ROMA. Ritirati farmaci con ranitidina, usata per l’acidità di stomaco: impurità cancerogena

L’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ha disposto il ritiro dalle farmacie e dalla catena distributiva …

BOLOGNA. Affidi illeciti: il sindaco di Bibbiano querela Di Maio

Il sindaco di Bibbiano va al contrattacco. Andrea Carletti ha raccolto in una querela presentata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *