Redazione

di: Redazione

Home / Italia / ROMA. Istat: in povertà relativa 8 mln 465 mila persone

ROMA. Istat: in povertà relativa 8 mln 465 mila persone

Istat
Istat

La povertà relativa nel 2016 risulta stabile rispetto all’anno precedente: riguarda il 10,6% delle famiglie residenti (10,4% nel 2015), per un totale di 2 milioni 734mila, e 8 milioni 465mila individui, il 14,0% dei residenti (13,7% l’anno precedente). E’ quanto rileva l’Istat nel report “La povertà in Italia”, diffuso oggi.
Analogamente a quanto registrato per la povertà assoluta, nel 2016 la povertà relativa(calcolata sulla base della spesa familiare rilevata dall’indagine annuale sui consumi), è più diffusa tra le famiglie con 4 componenti (17,1%) o 5 componenti e più (30,9%).
La povertà relativa colpisce di più le famiglie giovani: raggiunge il 14,6% se la persona di riferimento è un under35 mentre scende al 7,9% nel caso di un ultra sessantaquattrenne
L’incidenza di povertà relativa si mantiene elevata per gli operai e assimilati (18,7%) e per le famiglie con persona di riferimento in cerca di occupazione (31,0%).

Commenti

Leggi anche

carabinieri

MILANO. Sgominata banda di ladri appartamento, 11 albanesi arrestati

I Carabinieri di Milano hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 11 albanesi …

Enzo Bianco

ROMA. Violenza donne: Bianco, Anci in prima linea per contrasto

“Anci è in prima linea per promuovere il contrasto e la prevenzione della violenza di …