Home / Attualità / ROMA. Il maltempo ‘va in pausa’ nel weekend, poi tornano le piogge

ROMA. Il maltempo ‘va in pausa’ nel weekend, poi tornano le piogge

Breve pausa per il maltempo nel prossimo weekend. “Ci attende un miglioramento, salvo residue piogge al Sud e nevicate sulle Alpi di confine – spiegano i meteorologi di 3bmeteo.com – ma la tregua dovrebbe durare poco, con una nuova perturbazione in avvicinamento al Nord”. Si tratta di un’area di bassa pressione che si sgancerà dal flusso perturbato atlantico e punterà il comparto centrale mediterraneo entro la prima metà della settimana, anche se il suo naturale avanzamento verso est sarà ostacolato da un’area di alta pressione che nel frattempo si sarà stanziata in prossimità della Penisola Balcanica. La nuova ‘insidia’ diretta verso il Mediterraneo centrale, spiega il meteorologo Lorenzo Badellino, si ripresenterà a partire da lunedì, quando sono previste piogge o rovesci che tenderanno ad intensificarsi soprattutto al Nordovest. “Tra mercoledì e giovedì la depressione – aggiunge il meteorologo di 3bmeteo.com – potrebbe fare maggiori progressi verso est. Ne conseguirebbe il transito di fenomeni di instabilità da ovest ad est su gran parte delle nostre regioni con piogge più organizzate e qualche temporale soprattutto al Nord e su quelle tirreniche. Tutto in un contesto termico relativamente mite per il periodo, per la probabile assenza di apporti di aria fredda dalle latitudini settentrionali e anzi l’insistenza di correnti meridionali”. Piogge e nevicate sulle zone di montagna, precisa il l’esperto, sono possibili anche nei giorni che precedono il Natale: “il flusso perturbato atlantico – precisa Badellino – potrebbe trovare nuovamente la strada aperta verso il Mediterraneo, accompagnando i fronti sul comparto centro-meridionale”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

MONTANARO. Niente patronale, Pro Loco: “Non siamo pusillanimi!”

Agosto amaro, quest’anno a Montanaro. Poca gente può permettersi di andare in ferie e, per …

Nicola Scarlatelli

Indagine Cna: fatturati a picco Ma solo l’8,5% vuole chiudere

CNA Torino presenta l’Indagine economica sulla piccola impresa realizzata dal proprio Ufficio Studi e relativa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *