Home / Attualità / ROMA. Giornata sollievo: Saitta: “Serve la diffusione delle cure palliative”
antonio saitta
Antonio Saitta

ROMA. Giornata sollievo: Saitta: “Serve la diffusione delle cure palliative”

“E’ intenso il lavoro che le Regioni stanno portando avanti, con maggiore celerità negli ultimi tempi, per la diffusione delle cure palliative e la lotta al dolore. E come ogni anno anche per il 2018 siamo impegnati, con la collaborazione della Fondazione nazionale Gigi Ghirotti e del Ministero della Salute, per la XVII Giornata Nazionale del Sollievo”. Lo ha dichiarato il Coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Antonio Saitta (Assessore della Regione Piemonte).
“Il prossimo 23 maggio proprio nella sede della Conferenza delle Regioni terremo una conferenza di presentazione della XVII Giornata nazionale del sollievo”, annuncia l’amministratore piemontese. “Sarà l’occasione per fare il punto insieme alla Fondazione nazionale Ghirotti e al Ministero della Salute sulle cure palliative e sugli impegni che le istituzioni devono ulteriormente assumersi per una più capillare umanizzazione delle cure. Passi avanti ne sono stati fatti, ma occorre non abbassare la guardia”.
Intanto sul territorio sono diverse le manifestazioni promosse o patrocinate dalla Regioni e dalla Province autonome per celebrare la Giornata nazionale del Sollievo. “La segreteria della Conferenza delle Regioni – annuncia Saitta – ne ha già censite 38 in 8 Regioni, ma è ancora attiva la piattaforma on-line per segnalare eventi e convegni”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CRESCENTINO. Luca Carè si schiantò in auto contro il muro del ponte della ferrovia in strada del Ghiaro. Ora la famiglia porta il Comune in tribunale e chiede un risarcimento per la sua morte

CRESCENTINO. Un milione di euro: è quanto potrebbe costare al Comune di Crescentino la morte di …

Ferrovie dello stato

Chivasso-Aosta: a quando il raddoppio e l’elettrificazione?

Nel mese di settembre inizierà l’elaborazione del progetto di fattibilità per gli interventi di velocizzazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *