Home / Italia / ROMA. Eternit: Pondrano, “istituzioni e politica siano nostro fianco”
eternit
eternit

ROMA. Eternit: Pondrano, “istituzioni e politica siano nostro fianco”

“Stato e Regione Piemonte mancano nella lista di parte civile, una Regione Piemonte che oltre ad aiutarci è sempre stata comunque storicamente al nostro fianco.

Ci sono 14 udienze preliminari, ci auguriamo che nel corso delle prossime udienze ci sia una convergenza del mondo istituzionale e politico al nostro fianco”. Così all’ANSA, Nicola Pondrano, presidente del Fondo vittime dell’amianto ed ex operaio Eternit, in merito all’udienza preliminare del processo ‘Eternit bis’.

“Spero che la lista sia incrementata, – prosegue Pondrano – ci sono centinaia di casi che sono fuori da questa lista di 258 vittime. Ci sono purtroppo casi recenti di persone che sono morte in questi ultimi cinque anni, casi imprescrittibili, non si deve correre il rischio che ci sia una falcidia della prescrizione che incomba per l’ennesima volta sulla giustizia, non possiamo permetterci di essere beffati anche questa volta: dunque, perché non mettere in campo tutte le forze disponibili? Con le morti di questi mesi e di questi ultimi anni perché pensare ad un ter ad un quater e nel frattempo far decorrere degli anni? Mi rendo conto che si appesantiscono numeri e indagine, – conclude – ma così rafforzeremmo l’impianto accusatorio, mi è sembrato di cogliere che ci sia questa volontà da parte della procura e noi sicuramente opereremo per andare in questa direzione”.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Leggi anche

GORIZIA. Contrabbando gasolio da Est Europa, 3 arresti e 83 denunce

E’ di 3 arresti e 83 denunce il bilancio di una vasta operazione della Guardia …

ROMA. Ancora ventenni morti sulle strade, ma morti in calo

Ancora morti sulle strade, tutti giovani e giovanissimi. La triste realtà dei 12 morti della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *