Home / Attualità / ROMA. Droga: Cassazione, garante, decisione tocca diecimila detenuti
Cassazione

ROMA. Droga: Cassazione, garante, decisione tocca diecimila detenuti

“Sono circa diecimila, in base a una prima stima, i detenuti che, potenzialmente, potrebbero beneficiare della decisione delle Sezioni Unite della Cassazione” sulla Fini-Giovanardi. Lo afferma il coordinatore dei garanti dei detenuti Franco Corleone. “I detenuti per la violazione dell’art. 73 del Testo unico sulla droga sono circa 23 mila. Da questi bisogna discernere quali sono condannati per spaccio di cannabinoidi, che sono circa il 40%”, spiega Corleone. “Auspico che nel giro di un periodo di tempo ragionevole, queste persone possano avere una rideterminazione della pena e dove ce ne sono le condizioni, uscire dal carcere.

Questo sarà possibile se i soggetti destinatari saranno individuati rapidamente, un lavoro che va fatto dentro le carceri e che necessità di collaborazione tra magistrati e amministrazione penitenziaria”.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

Bettazzi

Egregi evasori fiscali …

Il vescovo emerito di Ivrea, Luigi Bettazzi, è tornato a farsi sentire con una lettera …

CHIVASSO. Coronavirus, lockdown, ripartenza e amici a quattro zampe: il racconto del dottor Muzio

Carlo Muzio, conosciutissimo veterinario chivassese che insieme al dottor Fernando Naretto e alla dottoressa Ilenia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *