Home / Attualità / ROMA. Detenuti al lavoro: Stasi al centralino, le Misseri sarte, Bossetti ripara macchine caffé, Olindo ai fornelli, Rosa al cuoio
carcere
carcere

ROMA. Detenuti al lavoro: Stasi al centralino, le Misseri sarte, Bossetti ripara macchine caffé, Olindo ai fornelli, Rosa al cuoio

C’è chi studia, chi sta ai fornelli, chi risponde al centralino del call center, chi rigenera macchine per caffè: dopo aver diviso più volte l’Italia tra innocentisti e colpevolisti, quei detenuti che per settimane o mesi, fino alla condanna definitiva, hanno “resistito” sulle prime pagine dei quotidiani vivono ora [...]

Abbiamo deciso di rendere gratuiti alcuni contenuti di questo sito e questo articolo è in questo elenco. Se vuoi leggerlo devi però essere registrato. Se sei già registrato effettua il login nel form sottostante, altrimenti registrati (cliccando qui)


Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CRESCENTINO. Luca Carè si schiantò in auto contro il muro del ponte della ferrovia in strada del Ghiaro. Ora la famiglia porta il Comune in tribunale e chiede un risarcimento per la sua morte

CRESCENTINO. Un milione di euro: è quanto potrebbe costare al Comune di Crescentino la morte di …

Ferrovie dello stato

Chivasso-Aosta: a quando il raddoppio e l’elettrificazione?

Nel mese di settembre inizierà l’elaborazione del progetto di fattibilità per gli interventi di velocizzazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *