Home / Italia / ROMA. Con l’autunno arrivano le piogge. Giù calcinacci dal viadotto di Genova

ROMA. Con l’autunno arrivano le piogge. Giù calcinacci dal viadotto di Genova

Tecnicamente l’equinozio d’autunno quest’anno è il 23 settembre, ma già nel weekend l’estate sembra un ricordo per gran parte dell’Italia. Una perturbazione ha infatti portato temporali su diverse regioni, dove è scattata anche l’allerta per rischio idrogeologico. Paura e polemiche a Genova per la caduta di calcinacci da un viadotto autostradale. Nessun pericolo, assicura Autostrade per l’Italia. Il maltempo non è destinato a durare: le previsioni indicano infatti un generale miglioramento delle condizioni per l’inizio della settimana, con una sostanziale tenuta dell’anticiclone, pur con qualche rovescio sparso. Tra le regioni in allerta, c’è la Liguria. E una nuova caduta di calcinacci, senza conseguenze per le persone, è avvenuta dal viadotto autostradale Bisagno a Genova. A segnalarla alcuni cittadini che vivono in zona. Giunti sul posto per valutare la situazione tecnici di Autostrade per l’Italia. A cadere, ha spiegato la società, “un gomito di plastica di un pluviale per lo scolo dell’acqua piovana, distaccatosi probabilmente a causa del maltempo odierno e del forte afflusso di acqua”. Ma il viadotto, per Autostrade, “monitorato e mantenuto con regolarità, è assolutamente sicuro”. La capogruppo ligure del M5s, Alice Salvatore, chiede però la chiusura dell’opera e controlli da parte di una task force “che non sia di Autostrade. Non agire – aggiunge – è colpevole. Non agire dopo quanto abbiamo visto con il Morandi lo è ancora di più”. Le dà ragione il governatore ligure, Giovanni Toti, che chiama in causa il Governo. “Visto che il tempo stringe – dice Toti – sarebbe opportuno che l’esecutivo si muovesse in tempi rapidissimi, perché lo considereremo responsabile di ogni cosa che dovesse accadere per difetto di azione e di controllo”. In mattinata una pioggia intensa si è abbattuta su Roma, provocando allagamenti e caduta di alberi. Circa cento gli interventi delle pattuglie della polizia locale, dalle 5 del mattino, per messa in sicurezza di aree, chiusure strade e ausilio a pompieri e protezione civile nelle aree colpite da intense raffiche di vento e forti piogge. Alcuni veicoli risultano danneggiati dalla caduta di alberi e rami. Chiuse e poi riaperte alcuni tratti di via della Magliana e via Tiberina. La Protezione civile del Lazio è in allerta per la quantità di pioggia caduta in diverse aree della regione. Maltempo anche in Toscana, dove è scattata l’allerta arancione per i forti temporali. A causa dell’allarme a Firenze è stato chiuso il Parco di Pratolino, che avrebbe dovuto ospitare una manifestazione.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

ROMA. Coldiretti,raccolto in calo del 30% per le castagne italiane

Per gli amanti delle caldarroste e più in generale delle castagne italiane è una stagione …

MILANO. Ombre su elezione Miccichè in Lega, Procura Figc indaga

Dopo il recente scontro politico al vertice dello sport italiano, fra il governo e il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *