Home / Home / ROMA. Abuso alcol e carenze igieniche, Nas scopre 111 irregolarità
Carabinieri del Nas
Carabinieri del Nas

ROMA. Abuso alcol e carenze igieniche, Nas scopre 111 irregolarità

I NAS hanno condotto, tra gennaio e febbraio, controlli mirati presso in bar, pub, birrerie e discoteche per verificare il rispetto della normativa di settore nella vendita e somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche.

Lo svolgimento del servizio è stato programmato in fascia serale/notturna nel corso di 4 fine settimana e realizzato anche con modalità congiunte con l’Arma e gli altri Reparti Speciali. Complessivamente sono stati eseguiti 353 controlli, individuando in 111 casi irregolarità in materia di sicurezza alimentare, carenze igieniche dei locali, violazioni alle normative sugli alcolici e sul divieto di fumare.

Sono state deferite all’Autorità giudiziaria 10 tra titolari e operatori di esercizi di erogazione di alimenti e bevande, la metà dei quali per il reato di somministrazione di bevande alcoliche verso minori, commesse anche mediante distributori automatici. Inoltre sono stati sanzionati 109 gestori per violazioni amministrative, di cui 36 a causa della vendita di alcolici da asporto oltre gli orari consentiti, del mancato possesso di apparecchiature per la misurazione del tasso alcolemico e della mancata esposizione delle tabelle di riferimento della concentrazione alcolimetrica.

Nel medesimo contesto sono state individuate irregolarità in materia di divieto di fumare nei locali e di mancata esposizione di apposita cartellonistica. Gli esiti hanno determinato la contestazione di sanzioni per un ammontare di 146 mila euro, il sequestro di 640 kg di alimenti e bevande in cattivo stato di conservazione o privi di regolare tracciabilità ed etichettatura, per un valore di 6.000 euro, nonchè la sospensione di 6 attività di preparazione e somministrazione.

Abuso alcol: Speranza, importante operazione prevenzione Nas

“Il lavoro dei Nas e degli altri Reparti Speciali ha prodotto risultati importanti in termini di prevenzione dell’abuso di alcolici e superalcolici. Abbiamo a cuore i nostri giovani e la loro salute”. E’ quanto ha dichiarato il una nota il ministro della Salute, Roberto Speranza, complimentandosi con i Carabinieri dei Nas per l’operazione di controllo su bar, pub, birrerie e discoteche.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Valli di Lanzo – Il Covid-19 ferma la Fiera a Cantoira

La ventiduesima edizione della Fiera dell’artigianato tipico delle Valli di Lanzo Ceronda Casternone si terrà …

SETTIMO T.SE. Restart, docufilm con le musiche di Henoel Grech

L’arte, le immagini e la musica per raccontare il cambiamento dopo la pandemia del Covid …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *