Home / Aziende / RIVOLI. Cresce il network di Re Italia Franchising: inaugurato il negozio di corso Susa 165
Il taglio del nastro del nuovo negozio affiliato di Re Italia

RIVOLI. Cresce il network di Re Italia Franchising: inaugurato il negozio di corso Susa 165

Cresce il network di Re Italia Franchising. In un caldo pomeriggio di metà luglio, in corso Susa 165 a Rivoli, s’è tagliato il nastro di un nuovo affiliato della rete che fa capo all’azienda di Buttigliera Alta da anni leader nel settore dei serramenti, del risparmio energetico e delle zanzariere.
Andrea Marino e Maurizio Giannone sono i protagonisti della nuova avventura partita con il vento in poppa, come quella brezza estiva che dalla serata ha iniziato a soffiare sopra i palloncini giallo-neri che facevano un arco all’ingresso degli oltre trecento metriquadrati del nuovo negozio.
In tanti hanno presenziato all’evento, salutato dalle parole dell’amministratore di Gruppo Re Italia, Roberto Pane, dall’aperitivo e dal ricco buffet allestito dal Cavallino, rinomato locale di località Ferriera, a Buttigliera. Le canzoni intonate dalla cantante Stefania Marvulli e le ragazze modelle che indossavano vestiti alla moda confezionati con le zanzariere plissettate di Zanzarissima, hanno fatto da sfondo ad una festa vera per i ragazzi di Re Italia e per le loro famiglie.
Tutti uniti, sotto il simbolo della corona dorata: padri, madri, nonni, figli, fratelli, sorelle, nipoti, amici, clienti di ieri e, senza forse, anche di domani.
Era un evento ed è stato qualcosa di più. Una magia, consumatasi al suono della musica, al ritmo dei balli, al rumore piacevole dei sorrisi e all’affetto degli abbracci e delle strette di mano sincere.
“Da molti anni si lavora duramente per la realizzazione di nuovi standard aziendali, ma il vero risultato è avere la fortuna di assistere con il cuore pieno di gioia alle tre generazioni che insieme nello stesso giorno dello stesso anno condividono un momento speciale ed unico, un momento che resterà indelebile nella nostra storia e che ripaga tutti gli sforzi e le salite affrontate”. E’ un coro unanime, condiviso da tutti i presenti, che s’è levato dai vertici di Gruppo Re e dagli affiliati di Re Italia Franchising.
“Oggi più di ieri diamo un senso al nostro lavoro, ai nostri sacrifici e al nostro marchio, una filosofia di vita fondata sui valori trasmessi dai nostri nonni, una grande ricchezza da tutelare ed espandere nel nostro bel paese con forza e tanto coraggio”.
Dalla bassa Val di Susa e dalle porte di Torino la famiglia di Re Italia Franchising è partita per entrare nelle case degli italiani e portare i suoi sani, genuini, principi e valori.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO TORINESE. Entrano in azione i vigili assegnati ai quartieri

È  entrata in vigore ieri la “riforma” della polizia municipale. D’ora in poi, ogni quartiere avrà …

Strisce blu

SETTIMO TORINESE. Stop alla tolleranza per le auto in sosta “blu”: ora si multa

Per i primi giorni niente multe ma dalla prossima settimana i settimesi dovranno necessariamente pagare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *