Home / Dai Comuni / RIVAROSSA. “Mi dimetto, sono stanco di fare il Don Chisciotte”

RIVAROSSA. “Mi dimetto, sono stanco di fare il Don Chisciotte”

Sarebbe bastato posticipare i consigli comunali e dell’Unione Collinare di un’ora, un’ora e mezza. E le polemiche si sarebbero spente in men che non si dica. Invece Paolo Cinquanta, oggi, è arrivato a “minacciare” le dimissioni da consigliere di minoranza. Perché quando è troppo, è troppo.  «Sono [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Manuel Giacometto

Manuel Giacometto
La sfumatura

Leggi anche

CHIAVERANO. Il sindaco premia la giovane campionessa di nuoto Francesca Pasquino

Ieri sera 21 gennaio 2020, in occasione di una riunione con tutte le associazioni chiaveranesi, …

IVREA. Serve un nuovo ospedale a Ivrea

“Serve un nuovo ospedale per Ivrea. Operatori sanitari e cittadini lo meritano”. E’ lo slogan …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *