Home / Dai Comuni / RIVAROLO. No al “pane sospeso”, bocciata mozione 5 stelle

RIVAROLO. No al “pane sospeso”, bocciata mozione 5 stelle

Niente pane offerto a chi non può permetterselo. La maggioranza rivarolese ha bocciato in massa la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle per l’avvio del progetto del “pane sospeso”, che si ispira all’iniziativa del “caffè sospeso”, già attuata in altre zone d’Italia: chi lo desidera va al bar, paga un caffè (o il pane, in questo caso) e lo lascia a disposizione di chi verrà dopo e che magari versa in difficili condizioni economiche, che potrà quindi averlo in dono.

“L’idea è encomiabile – ha puntualizzato il Vicesindaco Edoardo Gaeatrano -, la solidarietà è importante, però questo progetto così come proposto è di difficile attuazione, suscettibile di improvvisazione”. Non solo. “Già la Caritas – ha aggiunto Gaetano -, soggetto istituzionale che utilizza personale formato e competente, trova difficoltà ad incontrare soggetti che per motivi di riservatezza e pudore, pur avendo bisogno di aiuto, non lo chiedono; tant’è che in Caritas stanno pensando ad un servizio domiciliare”. Si sa, siamo piemontese e poche persone, qui da noi, vogliono rendere pubblica la propria situazione. Molti preferiscono vivere in povertà, ma conservare la propria “dignità”.

Per questo Gaetano ha proposto a Chiapetto di riformulare la proposta, sostenendo una forma di sensibilizzazione nei confronti dell’utente o dell’esercente in modo da sostenere le iniziative già attuare dalla Caritas.

Perplessa addirittura Marina Vittone della minoranza “Rivarolo Sostenibile”. “Lodevole l’intento di aiutare in modo alternativo chi ha bisogno – ha commentato quest’ultima -. Ma la vedo difficile affidare l’intervento a soggetti istituzionali, sarebbe meglio lasciarlo alla discrezionalità degli esercenti”. Vittone ha proposto però di rinviare la discussione alla commissione problemi sociali. Contrariato Chiapetto: “basta – ha puntato i piedi -! La mozione si vota o non si vota”. Così è finita che la mozione è stata votata soltanto dallo stesso autore. Contro tutti: sia la maggioranza che le minoranza, se non con l’eccezione del voto astenuto di Vittone.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIAVERANO. Il cantante Matteo Romano gira sul Sirio il suo ultimo video

Dopo Caparezza, un altro cantante, Matteo Romano, sceglie Chiaverano per girare il video della sua …

BRUSASCO. Dana: ai domiciliari ma lontana dalla sua amata valle

“Fuori dal carcere, purtroppo ai domiciliari e non nella mia amata valle, ma a Torino”. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *