Home / Dai Comuni / RIVAROLO. In auto con 5 chilogrammi di marijuana, arrestato corriere

RIVAROLO. In auto con 5 chilogrammi di marijuana, arrestato corriere

Durante i posti di controllo predisposti in tutta la provincia e Torino per verificare il rispetto delle direttive su restrizione mobilità,  i carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno arrestato un 38enne italiano di Castellamonte, Giovanni Iaria, originario di Delianuova (Reggio Calabria) per detenzione ai fini di spaccio. L’uomo è stato fermato a bordo della propria Fiat Punto alle porte di Rivarolo, lungo la ex statale 460 del Gran Paradiso. In auto, nascosti nel bagagliaio, aveva diversi sacchetti di droga per un totale di oltre cinque chili e mezzo di marijuana. Il 37enne, disoccupato, è stato portato in carcere a Ivrea.

Il valore dello stupefacente, al dettaglio è di oltre 50.000 euro.   

Si tratta del secondo corriere di droga fermato e arrestato dai carabinieri del Comando Provinciale di Torino. Pochi giorni fa un 28enne girava di notte in auto con tredici sacchi termosaldati di marijuana nascosti nel bagagliaio e tra i sedili. L’uomo è stato fermato dai carabinieri in Via Botticelli, a Torino. Nell’auto sono stati trovati anche 620 euro in contanti e un manganello telescopico. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire altri tre sacchi di marijuana, per un totale di 16 chili. Lo stupefacente è stato sequestrato e il giovane, arrestato, si trova ora ai domiciliari.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

I volontari di Favria Giovane

FAVRIA. Bellone ha tolto il pluriuso a Favria Giovane

Favria Giovane, l’associazione che durante l’emergenza Covid si era distinta per l’organizzazione messa in piedi …

SETTIMO VITTONE. Voragine in strada, riaperta la statale 26

E’ stata riaperta, a senso unico alternato, la circolazione stradale sulla statale 26 della Valle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *