Home / In provincia di Torino / RIVAROLO. Da Rivarolo… al Teatro Alfieri

RIVAROLO. Da Rivarolo… al Teatro Alfieri

Pubblico delle grandi occasioni per lo spettacolo di fine anno organizzato dalle associazioni Liceo Musicale e Music DaTe a.s.d. di Rivarolo al teatro Alfieri di Torino domenica 3 giugno.

Il tema trattato è stato la storia del cinema come viaggio tra sogno e realtà. In verità, la fonte d’ispirazione è stata la storia stessa della vita associativa che quest’anno ha vissuto un grande ricambio generazionale. “Cinema dreams” ha voluto celebrare questo momento mettendo in scena 210 allievi ripartiti nei corsi di danza classica, jazz, moderna, hip hop pur privandosi di tanti allievi grandi che hanno lasciato la sede dei corsi di Rivarolo per proseguire i sogni della loro vita da adulti. Fra i tanti artisti però il ricambio generazionale è dato dai corsi di propedeutica di cui la sezione ha visto ben 54 bambini di età compresa fra i 3 e i 6 anni debuttare molto emozionati e anche impauriti da un grande palco, un teatro professionale e i ritmi di un grande spettacolo, cimentandosi nei ruoli di orsetti e jedi di “Star wars”, piccoli personaggi di “Shrek” e tanto altro ancora sognando di diventare, fra qualche anno, vincitori di concorsi come il gruppo delle “pixelladies” o cantanti come i solisti Giorgia Gogio, Nunzia Natale, Elena Rossi e Lucia Simonetto.

Grande macchina organizzativa il dietro le quinte con circa 40 persone di staff fra volontari, genitori, assistenti, tecnici e insegnanti in modo da garantire la sicurezza, l’ordine e soprattutto la qualità artistica di sempre.

Al termine dello spettacolo è stata la stessa direttrice Barbara Quintaba a ringraziare i docenti Mirko Battuello, Daniele Trastu, Riccardo Genovese e Francesca Blotto, a citare i nuovi nati, i bambini infortunati che sono riusciti a esibirsi ugualmente e quelli che invece sono stati costretti con grande delusione a rinunciare complimentandosi per i risultati ottenuti in esami, concorsi e rassegne di danza. Per mano di Riccardo Genovese sono poi state consegnate delle borse di studio a diversi allievi di hip hop: il corso che maggiormente si è distinto durante quest’anno formativo.

L’attività formativa proseguirà ancora per ottemperare ad alcuni impegni presi per il mese di giugno e poi si sospenderà per la pausa estiva con l’obiettivo di riprendere più attivi che mai a partire dal 1° settembre.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

GROSCAVALLO. CAI al lavoro per il ripristino del sentiero 309

Domenica 14 luglio ventidue volontari dei CAI Torino, CAI Lanzo, CAI Venaria e CAI UGET …

MEZZENILE-BALME. Il Bivacco Gandolfo intitolato anche a Franco Giuliano

È stato intitolato anche all’alpinista di Mezzenile Franco Giuliano, che ha perso la vita nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *