Home / Dai Comuni / RIVAROLO. Cadavere con gola squarciata, banconote attorno al corpo
cadavere con gola squarciata
cadavere con gola squarciata

RIVAROLO. Cadavere con gola squarciata, banconote attorno al corpo

Alcune banconote di vario taglio sono state trovate attorno al cadavere di Pierpaolo Pomatto, il pregiudicato di 64 anni ritrovato con la gola squarciata nei pressi di un canale a Vesignano, frazione di Rivarolo Canavese.

I carabinieri, allertati da un passante che ha notato il corpo, sono al lavoro per stabilire la loro provenienza del denaro e se sia autentiche o meno.

Il medico legale, da un primo esame, ha confermato che ad uccidere l’uomo è stato un profondo taglio al collo.

La vittima, che ha precedenti per truffa, estorsione e furto, in passato è stato anche processato, e poi assolto, per i suoi presunti legami con le Brigate Rosse.

Sono false le banconote trovate dai carabinieri attorno al cadavere di Pierpaolo Pomatto, il pregiudicato di 64 anni morto con la gola squarciata nel Torinese. Lo hanno appurato i carabinieri, che hanno sequestrato il denaro, una ventina di banconote da 50 euro.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

Ospedale Ivrea

Scusate l’assenza… giustificata!

Cari amici, forse qualcuno avrà notato che, dall’ultimo report sulle Cerimonie in Valchiusella (14 ottobre), …

Tampone

A Ivrea, oggi, code chilometriche per il tampone…

“Mentre i politici di Lega e Forza Italia si azzuffano sul nuovo ospedale del Canavese, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *