Home / Dai Comuni / RIVAROLO. A processo per il furto di taglia capelli e maschera facciale
Maschera facciale (foto d'archivio)

RIVAROLO. A processo per il furto di taglia capelli e maschera facciale

L’avrebbero sorpresa con due taglia capelli e una maschera facciale nascosti nel giubbotto. Per questo motivo Carmen Teodorescu, 57enne di origine romena residente a Torino, è finita a processo per furto. I fatti, risalenti al 28 febbraio 2014, si sarebbero verificati al supermercato “Offertissima” di Rivarolo Canavese.

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Manuel Giacometto

Manuel Giacometto
La sfumatura

Leggi anche

SETTIMO. Ancora problemi con l’illuminazione: tante vie restano al buio durante la notte

Nel prossimo consiglio comunale si tornerà a parlare nuovamente del “buio”.  Delle vie che, giornalmente, …

SETTIMO. Via la cittadinanza onoraria all’ex dittatore Benito Mussolini

Il Comune di Settimo, giovedì sera, in consiglio comunale, revocherà la cittadinanza onoraria ad uno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *