Home / Eventi / A Settimo ripartono le Vespe

A Settimo ripartono le Vespe

Logo vespa

 

Dopo il meritato riposo invernale, ai primi accenni di primavera, le Vespe scaldano i motori e rimettono fuori la testa. Stiamo, ovviamente, parlando del mitico scooter della Piaggio, l’icona inossidabile del made in Italy. E’ tempo di uscire dal letargo e di riprogrammare la stagione 2014. Il Vespa Club Settimo apre la campagna di tesseramento e sabato 15 febbraio , dalle 14 in poi, presso la biblioteca Archimede, sarà possibile iscriversi. Chiediamo a Mauro Sarti, del Direttivo del Club, quali sono i programmi per la nuova stagione.

Mauro, raccontaci le iniziative più importanti che state preparando.

Da marzo ad ottobre parteciperemo ai raduni dei “Vespa Club” che si terranno in Piemonte, Valle d’ Aosta e Liguria, un’ occasione per stare in compagnia e scoprire nuove strade e panorami. A giugno andremo a Mantova al raduno internazionale, occasione imperdibile per vedere Vespe da tutto il mondo. Sempre in estate la consueta gita sociale, tutti insieme sulla Costa Azzurra. Chiuderemo l’anno dei raduni ad ottobre, organizzando il raduno di Settimo, uno dei più importanti. A fine anno, come di consueto,  offriremo il nostro contributo alla raccolta fondi di Telethon.

Un programma impegnativo. Perché è importante iscriversi al Vespa Club?

I” Vespa Club” sono un momento di condivisione. Condividiamo la passione per la Vespa, per le uscite in compagnia, per lo stare insieme. Si ha modo di conoscere altre persone, è bello.

Cosa si deve fare per iscriversi e quanto costa?

Noi,  sabato 15 febbraio, dalle 14 alle 18, siamo alla Biblioteca Archimede, in Piazza Campidoglio.  Ci farebbe piacere incontrarvi, anche solo per conoscerci. Il costo dell’ iscrizione è di 20 € per il rinnovo, 30 € per i nuovi iscritti. Nella quota sono compresi alcuni gadget e la copia trimestrale del giornale informativo sulle attività dei “Vespa Club”. Chi non potesse venire sabato potrà contattarmi allo 011 897 9850 o passare direttamente nel negozio di via Italia.      

g.fina.g@gmail.com

 

 

 

 

 

 

 

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CAREMA. Un malore improvviso strappa alla vita l’ex sindaco Giovanni Aldigheri

Aveva 67 anni anni il vicesindaco Giovanni Aldigheri e nulla che facesse presagire la tragedia. …

CHIVASSO. Moretti: “Lascio per il lavoro in ospedale”. Castello ringrazia l’ormai ex assessore

Annunciato ieri, è arrivato oggi il comunicato ufficiale da Palazzo Santa Chiara, a firma dell’ufficio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *