Home / BLOG / RIBORDONE. Ha lo “scuolabus” gratis l’unica alunna dell’elementare
Il servizio viene svolto con mezzi e personale dell’Unione Montana Gran Paradiso

RIBORDONE. Ha lo “scuolabus” gratis l’unica alunna dell’elementare

Il Comune di Ribordone ha confermato, per l’anno scolastico 2020-2021, il servizio di trasporto scolastico “sperimentale e provvisorio” per la sua unica alunna di Scuola elementare, iscritta alla Primaria di Sparone. Il servizio, che viene svolto attraverso i mezzi ed il personale dell’Unione Montana Gran Paradiso, è gratuito per la bambina che ne usufruisce.

Il provvedimento, che è di competenza della giunta, fa seguito a quello assunto sempre dalla giunta nello scorso mese di luglio, che prevedeva lo stanziamento di 2.000 euro quale  “contributo agli studenti della scuola primaria” per l’acquisizione di materiale scolastico. La spesa effettiva è stata in realtà di euro 749,96 per Notebook, Zainetto porta PC, Mobile /WiFi, Stampante multifunzione a getto d’inchiostro a colori, acquistati presso l’UNIEURO di Settimo, e di Euro 350 (250 + IVA) per la licenza “Office home business 2019”, acquistata presso la ditta “Euroffice” di Bertoldo Anna a Cuorgnè. Sono – come previsto dalle norme – gli esercizi commerciali che avevano presentato i preventivi più convenienti: fino a 40.000 euro di spesa, rispettando questa regola, le amministrazioni comunali possono infatti scegliere autonomamente i propri fornitori.

Visto che l’alunna della Primaria è una sola, va da sé che sarà lei ad usufruire di tutti questi strumenti, ovviamente in Comodato d’Uso Gratuito: al termine del ciclo scolastico torneranno nella disponibilità del Comune, che potrà affidarli ad altri studenti.

Altri piccoli centri delle vallate canavesane avevano provveduto, già durante il Lockdown, a fornire computer o tablet ai propri scolari: la loro presenza è troppo preziosa per non meritare il massimo delle attenzioni!

Commenti

Blogger: Caterina Ceresa

Caterina Ceresa
Autore e collaboratore de La Voce del Canavese nell'alto Canavese

Leggi anche

CINTANO. Revocata la cittadinanza a Mussolini. Insulti social alla sindaca

Questa mattina l’amministrazione comunale di Cintano, in Canavese, ha revocato la cittadinanza onoraria a Benito …

Cuorgnè, Venaria e Lanzo diventano ospedali dedicati solo al Covid

Il Piemonte converte 16 ospedali alla cura del Covid per far fronte alla crescente richiesta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *