I Revok Band
I Revok Band

Revok Band

Con la Revok Band la musica d’altri tempi ha tutto un altro suono. Di origini montanaresi, il gruppo “dal nome che vuol dire cover al contrario” è composto da Marco Sancandi, nel ruolo di chitarrista solista, Sabrina Rivagli al basso, Elisa Ferraris alla chitarra ritmica, Massimiliano Balsamo, batterista, Daniela Chiastellaro alla tastiera e Paola Cogli, voce. La storia della pop- rock band ha inizio una trentina di anni fa, quando i tre amici Marco, Elisa e Massimiliano, spinti dal desiderio di unire la passione per la musica al divertimento, decidono di formare un complesso musicale. Così, con alle spalle molte esperienze musicali e diverse collaborazioni con musicisti e cantanti, decidono di dare vita alla Revok Band. Era l’anno 2000. Dopo diverse sostituzioni, il gruppo raggiunge la formazione attuale nel 2006. “Ci consideriamo una pop- rock band a 360 gradi. Il nostro repertorio spazia dalla musica degli anni ’70 ai giorni nostri ed inserisce alcuni brani inediti composti da Elisa e arrangiati dalla band stessa”. Il tutto per la bellezza di 25 brani a concerto suonati in più di due ore. “Abbiamo gusti musicali diversi e prediligiamo artisti stranieri come Patty Smith, Eric Clapton, I Red Hot Chili Pepper, I Doors, I Pink Floyd o Alan Parson”, spiegano i membri. Avendo suonato in molti locali e birrerie di Torino e provincia, la Revok Band ha all’attivo una grossa esperienza live. “Per quanto riguarda i concorsi, nel giugno del 2002 abbiamo partecipato alla rassegna musicale “Senza Etichetta” di Ciriè giungendo tra i primi dieci in finale”. Grazie alla prova , patrocinata dalla Regione Piemonte, e diretta dal maestro MOGOL, il loro brano, intitolato Andare Via ,è stato registrato in una compilation presentata al grande pubblico solo pochi mesi fa. “Infine- conclude la band- abbiamo anche collaborato con gli “Alluminogeni”, un gruppo storico degli anni ’70, registrando un demo su cd, riproponente due loro composizioni riarrangiate”.

Commenti

Blogger: Sergiu Sabau

Avatar

Leggi anche

SETTIMO. Una scuola di circo in città: presenta la Famija Setimeisa

La Famija Setimeisa punta sul circo. L’associazione presieduta da Attilio Conte, in occasione della festa …

CALCIO. Borgaro, gli Esordienti al torneo Mercadante

Pareggio beffardo per gli Esordienti classe 2003 del Borgaro al torneo organizzato dal Mercadante. Nel …

11 Commenti

  1. Avatar

    Vi seguo da anni e siete veramente strepitosi….
    Grande Max!!!!!!!
    :-)))))

  2. Avatar
    Margherita rondinella

    Revok Band mitici intramontabili ….

  3. Avatar

    Non una Band veri artisti ….
    Bravo Max

  4. Avatar

    Ho apprezzato motto la vostra musica professionisti indimenticabili

  5. Avatar

    Bravi bravi bravi!!

  6. Avatar

    Semplicemente strepitosi, li seguo da qualche anno, sono grandi artisti , capaci di coinvolgere tutti ad ogni brano. Durante i loro concerti hai la certezza di ascoltare ottima musica e di divertirti con loro.

  7. Avatar

    Grandi ragazzi. ..

  8. Avatar

    Grandissima band, ad ogni loro concerto il divertimento è assicurato!

  9. Avatar
    michela sgherzi

    E’ la band canavesana, più attiva non solo del momento (le mode vanno e vengono, come tante cose…) La Revok Band no, ti resta nel cuore!

  10. Avatar

    Grandi. Il batterista e’ strepitoso.

  11. Avatar

    Leggendo la biografia…l unica cosa che mi viene da dire è…..forse c’è un errore nella biografia???mi pare di notare che il bassista non è una donna ma bensì un uomo….Tony 6 un grande,complimenti….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *