Home / Torino e Provincia / Caselle Torinese / I residenti di via Colombo protestano in consiglio

I residenti di via Colombo protestano in consiglio

I residenti di via Colombo e via Venaria alzano la voce in consiglio comunale. “Chiediamo che vengano eseguiti degli interventi per la viabilità e la sicurezza dei cittadini”. Attraversamenti pedonali mancanti, cartellonista e marciapiedi assenti, dissuasori di velocità non predisposti e illuminazione non implementata; questi sono solo alcuni dei problemi riscontrati e segnalati dai casellesi nella petizione protocollata e consegnata in consiglio comunale. A firmare tale documento sono stati 100 cittadini esasperati da queste difficoltà. Ma cosa chiedono? Che il comune intervenga, in particolare nelle tre zone individuate e comprese fra via Colombo, via Venaria e Strada Venaria; strade queste a veloce scorrimento e particolarmente trafficate. “Io abito in via Colombo – ha dichiarato il cittadino Flavio Batzella – e quella è una zona degradata e pericolosità. Più volte abbiamo provato a riferire il nostro disagio, ma non siamo mai stati ascoltati e perciò abbiamo fatto questa petizione in cui chiediamo che venga tutelata la sicurezza dei cittadini”. “I problemi riguardano i nuovi quartieri – ha esordito il consigliere di minoranza Sergio Cretier – se avessero riguardato il centro storico si sarebbe capito, ma in questo caso è una zona nuova. L’amministrazione deve prendere dei provvedimenti per la viabilità”. L’iter per risolvere questa problematica sarà ancora lungo, a spiegarlo è stato il sindaco Luca Baracco. “Ora trasmetterò la petizione al presidente del consiglio, in seguito questo la darà da discutere e studiare alla commissione preposta e infine tornerà ancora in consiglio.”

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VENARIA. Vaccini ai bambini: Uniti per Cambiare interroga il sindaco Giulivi

“Ma i bambini possono vaccinarsi a Pianezza?”. E’ l’interrogazione posta dalla consigliera Mariachiara Catania (Uniti …

VENARIA. I Verdi dicono “no” al taglio degli alberi di via Barbi Cinti

C’è chi dice no, cantava Vasco Rossi. E a Venaria c’è chi non ha preso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *