Home / Eventi / Reggia Venaria: atmosfera da fiaba con le carrozze d’epoca
Carrozza da "fiaba"

Reggia Venaria: atmosfera da fiaba con le carrozze d’epoca

Suggestioni e atmosfere da fiaba domenica alla Reggia di Venaria Reale (Torino). Dalle 15, nei giardini si terrà la grande sfilata di 40 carrozze d’epoca provenienti da tutta Italia, organizzata in collaborazione con il Gruppo Italiano Attacchi. In parata, guidati dai proprietari, mezzi di trasporto ad attacco singolo (un cavallo), pariglia (due cavalli affiancati), tandem (due cavalli uno dietro l’altro) o tiro a quattro perlopiù costruiti tra gli inizi dell’800 e i primi anni del ‘900.

Il corteo si muoverà dal gran parterre del parco alto, a lato del canale dell’allea centrale fino ad arrivare ai resti del Tempio di Diana, per proseguire nel parco basso affiancando la Peschiera, fino a tornare dopo circa un’ora di percorso presso il gran parterre, dove avranno luogo lo spettacolare schieramento con una breve presentazione delle Carrozze e la consegna delle targhe di partecipazione alla sfilata.

L’abbigliamento degli equipaggi sarà quello richiesto all’epoca per le uscite in carrozza: parasole sfiziosi per le signore, cappellini da pomeriggio estivo, acconciature sobrie, guanti d’obbligo anche per i passeggeri, bimbi con pantaloncini a mezza gamba e camicine con volant. E poi i ‘groom’, uomini di scuderia in tenuta impeccabile con stivali, cilindro o mezza tuba, sempre attenti alle necessità dei cavalli e alle richieste del cocchiere in livrea o del proprietario, pronti a scendere e risalire anche con la carrozza in movimento.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

UNO SCANDALO DA PERDERCI LA TESTA. I diamanti sono davvero i migliori amici di una donna?

Nella Parigi del 1785 due celebri gioiellieri dicono di aver confezionato un collier spettacolare di …

Fibra ottica

VENARIA. Tim: 2,4 milioni di euro per l’internet ultraveloce

Tim avvia a Venaria Reale un innovativo piano di cablaggio che, con un investimento stimato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *