Home / Dai Comuni / QUINCINETTO. Al via i lavori in via IV Novembre, più sicura per i pedoni

QUINCINETTO. Al via i lavori in via IV Novembre, più sicura per i pedoni

 

Viabilità più sicura e adeguata ai pedoni. L’Amministrazione Comunale di Quincinetto ha dato il via ai lavori, per un costo complessivo di 55mila euro, finalizzati all’ampliamento della carreggiata stradale e all’inserimento di nuovi marciapiedi e attraversamenti.

Parte oggi, lunedì 9 marzo, il primo lotto dei lavori in via IV Novembre, grosso modo dall’altezza della pizzeria fino alla nuova area mercatale. Il progetto definitivo ed esecutivo, approvato di recente dalla Giunta, è stato redatto dallo Studio Sertec Srl dell’Ingegnere Domenico Gabriele, con sede a Loranzè, e può peraltro contare su un finanziamento del Bim (Bacino Imbrifero Montano), anche nell’ambito degli aiuti finalizzati ai miglioramento della qualità urbana e della sicurezza nel centro storico nei comuni di confine con regioni a statuto speciale.

“Stiamo seguendo la traccia del progetto più generale della passata amministrazione – spiega il Sindaco Angelo Canale Clapetto – ma apportando alcuni cambiamenti”. Verrà, per esempio, stralciata la rotondina che era prevista davanti alla Ferramenta. I lavori dureranno all’incirca un mese. “Serviranno – sottolinea il primo cittadino – per rendere più fruibile e più sicura la viabilità, visto che in tutta questa zona sono presenti servizi e attività commerciale, oltre al polo scolastico”.

Intanto, da venerdì, ha riaperto anche il punto delle Miasse, sempre lungo via IV Novembre, e l’appuntamento si rinnoverà tutti i venerdì dalle 10 alle 19 con la presenza di Lino Enrietti, lo storico maestro di Quincinetto. “Sono molto soddisfatto” chiosa Canale.

 

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Hanno minacciato con frasi scioccanti e video via social le persone che gli avevano impedito di iscriversi all’albo delle associazioni settimesi per gestire un gattile:

IVREA. Violenza sessuale sulla figlia minorenne, condannato

Undici anni di reclusione per violenza sessuale aggravata nei confronti della figlia 14enne. E’ la …

VENARIA. Covid: ridotto l’orario del punto di primo intervento del polo sanitario

Ci risiamo. Il Punto di primo intervento del Polo Sanitario di Venaria, a partire da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *