Home / Dai Comuni / QUINCINETTO. Frana Quincinetto: Valle d’Aosta, trovare una soluzione nell’immediato
La frana in località Quincinetto, sull'A5

QUINCINETTO. Frana Quincinetto: Valle d’Aosta, trovare una soluzione nell’immediato

“E’ importante trovare soluzioni nell’immediato che possano garantire l’accessibilità e una fluidità sostenibile dei flussi di traffico in entrata e uscita dalla Valle d’Aosta. Pertanto sono allo studio nuove procedure di gestione delle fasi di criticità”. Lo ha evidenziato l’assessore regionale ai Trasporti della Valle d’Aosta, Luigi Bertschy, durante una riunione con l’assessore ai Trasporti del Piemonte, Marco Gabusi, e il sindaco di Quincinetto, Angelo Canale Clapetto, in merito alla frana che incombe sull’autostrada Torino-Aosta. “L’incontro odierno – hanno dichiarato i tre – è stato utile ad analizzare un cronoprogramma per la progettazione e le procedure necessarie ad ottenere le autorizzazioni indispensabili per l’assegnazione dei lavori. Abbiamo contestualmente analizzato ulteriori possibilità di interventi non strutturali e approfondito una proposta che presenteremo nella riunione già pianificata del 18 febbraio del tavolo tecnico a Torino per una nuova procedura di Protezione civile”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Ferito all’altezza del ventre da un proiettile vagante calibro 22. E’ accaduto sabato nel parcheggio interno dello stabilimento Amazon a Torrazza Piemonte a un ragazzo di 20 anni, torinese, dipendente di un’azienda fornitrice del colosso dell’e-commerce.

TORRAZZA. Colpito al ventre da un proiettile nel parcheggio di Amazon

Ferito all’altezza del ventre da un proiettile vagante calibro 22. E’ accaduto sabato nel parcheggio …

Auto contro un muro. La scorsa notte un automobilista è morto sul colpo dopo aver perso il controllo della sua Citroen che si è schiantata contro un muro

SALUGGIA. Ambiente:discarica abusiva 28mila mq scoperta nel Vercellese

Pezzi meccanici, guarnizioni, tubi in pvc, pneumatici, imbottiture di sedili. Hanno trovato di tutto i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *