Home / In provincia di Torino / QUINCINETTO. Autostrade: A5; Rosso, incoerente esclusione C.Metropolitana
Roberto Rosso
Roberto Rosso

QUINCINETTO. Autostrade: A5; Rosso, incoerente esclusione C.Metropolitana

L’esclusione della Città Metropolitana di Torino “dal tavolo della discussione sul rinnovo della concessione autostradale che ha in carico il tratto della A5 tra Torino e Quincinetto è una scelta incoerente da parte di un ministro che propugna in ogni sede la nazionalizzazione delle concessioni, propagandando che lo farebbe per l’interesse pubblico contro le speculazioni dei privati”. Lo afferma il deputato di Forza Italia Roberto Rosso, componente della Commissione Trasporti a Montecitorio e coordinatore Regionale degli azzurri in Piemonte, che annuncia la presentazione una interrogazione parlamentare al ministro Toninelli. “Peccato – prosegue Rosso – che alla prova dei fatti Toninelli decida di esautorare una delle istituzioni più vicine ai cittadini, proprio nel momento in cui la Pubblica Amministrazione ha la facoltà di decidere su questi soggetti. Sarà un caso che Toninelli metta alla porta l’Ente che avrebbe dovuto portare all’attenzione del Governo le istanze di Comuni e cittadini che da anni stanno portando avanti la battaglia per sopprimere i caselli di Beinasco, Rivoli e Trofarello? Saremo al fianco dei sindaci e dei cittadini per domandare al ministro dei Trasporti di coinvolgere la Città Metropolitana nel processo decisorio per il rinnovo della concessione autostradale”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Fondazione Carnevale: nuovo statuto o golpe? Tagliate fuori le Componenti…

Guarda caso la macchina fotocopiatrice, l’altro mercoledì sera, in Municipio, proprio non funzionava. Apri il …

IVREA. Il sindaco Stefano Sertoli e la “cultura” a sua insaputa

La notizia è un’altra di quelle che si possono aggiungere al lungo elenco delle cose …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *