Home / Eventi / Altri Eventi / Quella notte di settanta anni fa
D'Artagnan

Quella notte di settanta anni fa

Fra le tante date che commemorano l’epopea resistenziale in Ivrea e Canavese, sta per giungere il settantaseiesimo dall’eroico episodio del Ponte ferroviario, che venne fatto saltare dai Partigiani del gruppo di Mario Pelizzari “Alimiro” con la partecipazione attiva di Amos Messori “D’Artagnan”, per evitare il bombardamento alleato sulla Città.

Malgrado l’epidemia, ricorderemo anche quest’anno l’episodio con una breve cerimonia, domenica 20 dicembre 2020 alle Ore 17,00, Ponte ferroviario (di fronte alla fontana di Camillo Olivetti)

Raduno di delegazioni, posa di una coroncina d’alloro sul pannello del ponte e brevi interventi.

Inoltre, la sera del 23 dicembre, alle ore 21, ci troveremo sulla pagina Facebook “Anpi Ivrea e Basso Canavese” https://m.facebook.com/ANPI-Ivrea-e-Basso-Canavese-472943589751904/ per prendere visione di un filmato estratto da una intervista della BBC ad Amos Messori e altri due Partigiani, che raccontano l’impresa.

Pur lontani fisicamente, saremo uniti “in spirito”.  Appuntamento, quindi, per domenica 20, alle ore 17 ad Ivrea e mercoledì 23, alle ore 21 sulla nostra pagina Facebook.

Il ricordo

Nella notte tra il 23 e il 24 dicembre 1944 i Partigiani, sotto la guida del comandante Alimiro, compirono con grande audacia l’azione di sabotaggio che rese inutilizzabile il ponte ferroviario sulla Dora.

Il crollo del ponte salvò la città di Ivrea da un sicuro bombardamento, già deciso dagli alleati per interrompere le forniture belliche destinate ai tedeschi, che transitavano sul ponte provenendo dalla Valle d’Aosta.

Parteciparono all’impresa:

Mario Pelizzari

Amos Messori

Filiberto Pomo

Aldo Balla

Oscar Ganio

Giuseppe Marchetto

Guerrino Maffei

Ferruccio Richeda

Gino Barbieri

Lanfranco Borga

Remo Maffei

Felice Realis Luc

Armando Stratta

Alimiro

D’Artagnan

Noto

Saetta

Nuccio

Sparito

Fulmine

Pettirosso

Gim

Franc

Carlo

Lapis

Oreste

 

Commenti

Blogger: Mario Beiletti

Mario Beiletti
Oh bella ciao

Leggi anche

SETTIMO. L’associazione Anc fa il bilancio: “Abbiamo lavorato per la città”

L’Associazione Nazionale Carabinieri, tira le somme di questo 2020 che passerà alla storia per la …

SETTIMO. Le bottiglie di alcolici abbandonate al parco De Gasperi dai ragazzi

Cos’è quella bottiglia? È una domanda semplice quanto complicata, ma che è stata pronunciata la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *