Home / Dai Comuni / QUASSOLO. Mioranza: Andrina prende le distanze da Stevanella
I consiglieri di minoranza Massimo Stevanella e Giovanni Andrina
GIi ex consiglieri di minoranza Massimo Stevanella e Giovanni Andrina

QUASSOLO. Mioranza: Andrina prende le distanze da Stevanella

Il consigliere di minoranza Giovanni Andrina prende le distanze dal capogruppo Massimo Stevanella in merito ad alcune dichiarazioni, rilasciate da quest’ultimo a nome del gruppo “Ambiente e Salute – Non bruciamo la Valle Dora”, e pubblicate la settimana scorsa sulle colonne di questo giornale. Stevanella ha attaccato duramente l’Amministrazione Comunale ma anche il Segretario Rita d’Anselmo per la “parzialità dei verbali”. Tutto questo per spiegare il ricorso al Prefetto presentato per la mancata convocazione di un Consiglio Comunale urgente, come richiesto lo scorso 15 gennaio per la discussione di tre mozioni (lo Statuto e il Regolamento del Consiglio Comunale dispongono che la seduta straordinaria debba tenersi entro 20 giorni dalla data di richiesta da parte di almeno un quinto dei consiglieri).

Come minoranza consiliare di Quassolo – precisa e fornisce la sua versione Andrina – ci siamo rivolti al Prefetto per tutelare quelle che riteniamo essere le nostre prerogative di consiglieri (richiesta di convocazione Consiglio comunale e di accesso agli atti). Nelle ricostruzioni circolate in questi giorni sulla stampa locale la notizia ė stata affiancata a polemiche sterili e commenti che, invece, non mi appartengono. In particolare mi preme sottolineare che più volte ho consegnato copia dei miei interventi in consiglio comunale al segretario e che tali interventi sono stati poi tutti regolarmente acquisiti a verbale. Ritengo che, in un momento così importante per il comune di Quassolo, il confronto debba essere sulle idee che le diverse parti politiche presentano per il futuro della comunità e sulla diversa visione del mondo che ne sta alla base“.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Conbipel verso l’amministrazione straordinaria: migliaia di posti a rischio

Per la Conbipel si aprono le porte dell’amministrazione straordinaria. Lo rende noto la Uiltucs che …

FOGLIZZO-MONTANARO. Covid19 in classe alla Ferrero: lezione sospese

FOGLIZZO – MONTANARO. Covid19 in classe alla Ferrero: lezione sospese. Continuano a crescere i contagi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *