Home / Home / Protestano i cittadini di via Perotti

Protestano i cittadini di via Perotti

Abbiamo scritto molte lettere ai giornali e agli Amministratori cittadini, i quali ci hanno detto tante bugie perchè niente è stato fatto e mantenuto di quanto promesso in 6 anni. Abbiamo letto in questi giorni, con attenzione il piano investimenti triennale approvato dal consiglio comunale di Ivrea. Spese di qui, spese di là, ma del risanamento della zona Perotti/Liberazion e non se ne è parlato. Questo forse perchè per il Comune di Ivrea questa zona non esiste, e se esiste è solo per alienare proprietà demaniali tout court a costo zero (con la scusa dell’usucapione) in favore del solito privato. Punto. La pensilina cade a pezzi, il verde lasciato a se stesso con la buca centrale che ad ogni scroscio si riempie d’acqua che diventa puzzolente e nursee di zanzare e pappataci, le piante secche che finiranno per cadere, i due pini che ne sorreggono un terzo che con un po’ di vento forte cadranno (e poi si parlerà del senno di poi), marciapiedi che non esistono, strada che piano piano sta cedendo per sottostanti fognature al collasso, un prato trasformato in parcheggio con il conseguente rovinio del suo fondo, strada semi ostruitada auto parcheggiate che rendono difficoltoso l’accesso ai mezzi di soccorso… e pensare che dovrebbe essere una zona d’elite considerato che vi sono una importante scuola media, un istituto tecnico, un luogo di culto, centri di aggregazione.

Invece per il Comune di Ivrea sembra che le persone che abitano questo perimetro non siano cittadini-elettori-contribuenti. Assessore Codato, lei ha fatto tante promesse, riportate anche ai giornali, sono passati anni (diciamo quasi sei) e tutto tace, è rimasto sempre allo stesso modo, anzi è peggiorato. No comment.

Gli abitanti di via Perotti/Liberazione, straumiliati ed esasperati  

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Italgas acquista il 15% di Aeg Reti Distribuzione

Italgas società quotata alla borsa di Milano, specializzata nell’attività di distribuzione del gas, con oltre …

IVREA. Alberto Bombonato ricorre al Tar. Altro tzunami sul Carnevale

Fiato alle trombe, parlino gli avvocati, non c’è il due senza il tre… è dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *