Home / Dai Comuni / PRASCORSANO. Confiscati alcuni immobili di Racco
giustizia

PRASCORSANO. Confiscati alcuni immobili di Racco

La DIA di Torino ha dato esecuzione alla confisca di alcuni immobili di Giuseppe Racco, 42 anni, arrestato nel 2011 nella maxi operazione Minotauro contro l’infiltrazione della ’ndrangheta nel torinese. Tutti gli immobili, tra cui una villa, si trovano  a Prascorsano, nell’alto Canavese.

Racco, considerato uno degli esponenti della locale di Cuorgnè, sta attualmente scontando una condanna di 5 anni e 5 mesi per associazione mafiosa, sequestro di persona e detenzione di armi. Prima di finire in carcere si era dato alla latitanza, rifugiandosi per nove mesi a Santo Domingo.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CASTELLAMONTE. Maddio presidente della Società Operaia

E’ Giovanni Maddio, già vicesindaco con Mascheroni e poi esponente della minoranza durante il primo …

CASTELLAMONTE. Palazzetto e campo da calcio in gestione

Il Campo da Calcio ad 11 ed il Palazzetto dello Sport di Castellamonte verranno dati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *