Home / In provincia di Torino / PISCINA. Tenta suicidio poi ci ripensa, morto al Cto ventenne
ospedale CTO

PISCINA. Tenta suicidio poi ci ripensa, morto al Cto ventenne

È morto questa mattina all’ospedale Cto di Torino il ventenne di Piscina che lo scorso sabato si era dato fuoco in un campo agricolo vicino a Scalenghe, all’interno della sua Citroen. Dopo aver appiccato l’incendio, il giovane era uscito dall’auto e aveva chiesto aiuto all’abitazione più vicina. Era stato ricoverato all’ospedale con gravi ustioni su tutto il corpo. Sul caso indagano i carabinieri. Il ragazzo aveva lasciato un biglietto in cui chiedeva scusa ai familiari per il suo gesto.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. E adesso parla Cimadom: “Manital non è in perdita!” (intervista)

C’è un’azienda. Si chiama Manital. Ha i bilanci in ordine ma non riesce a pagare …

CHIVASSO. Luca Garritano, artigiano orafo a cavallo fra tradizione e innovazione

Nell’era della tecnologia e del virtuale, dove si sta sempre più perdendo il contatto con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *