Home / Dai Comuni / PINASCA. Catturato nel bosco l’omicida in fuga
Le ricerche dei carabinieri nel bosco

PINASCA. Catturato nel bosco l’omicida in fuga

Posti di blocco, ricerche nei boschi con unità cinofile, elicottero in sorvolo sulla zona, questo è il dispositivo messo in campo dai carabinieri durante tutta la notte per rintracciare l’autore delle efferato omicidio avvenuto ieri pomeriggio a Pinasca.

Alla fine, l’uomo in fuga, stremato infreddolito e senza possibilità di uscire dalla zona cinturato da oltre 60 carabinieri, si è fatto trovare disarmato nei pressi della propria abitazione, già presidiata a distanza da personale in borghese del nucleo investigativo del comando provinciale di Torino.

I carabinieri, prima di intervenire, hanno aspettato per ragioni di sicurezza che l’uomo uscisse dalla casa senza armi e a quel punto lo hanno bloccato.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

PONT. Coppo si supera: riesce ad attaccare il suo successore anche sul Covid…

L’ex-sindaco di Pont Paolo Coppo non ha mai brillato per cortesia né per buona educazione. …

LOCANA. Covid, il sindaco fa il punto: “I positivi si stan curando a casa”

A Locana la situazione di contagi resta preoccupante. Chiediamo al sindaco Mauro Peruzzo Cornetto come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *