Home / Attualità / PESARO. Vaccini: manifestazione nazionale ‘no vax’ domani a Pesaro

PESARO. Vaccini: manifestazione nazionale ‘no vax’ domani a Pesaro

Pesaro ospita domani una manifestazione nazionale per la ”Libertà di scelta in campo vaccinale”, in programma nel pomeriggio al Parco Miralfiore. La giornata è organizzata da varie associazioni no vax: Comitato Salute e Diritti di Pesaro, Colors Radio, Il Sentiero di Nicola, Auret, Comilva, Corvelva, Rav Hpv, Vaccinare Informati, Condav.
Sul palco si alterneranno medici, genitori di bambini che hanno avuto danni dai vaccini, il filosofo Diego Fusaro, il cantautore Povia e il magistrato Ferdinando Imposimato.
I comitati no vax contestano il decreto sui vaccini obbligatori per l’accesso agli asili nido, alle scuole materne e alla scuola dell’obbligo in discussione in Senato in questi giorni, ritenendolo una misura ”coercitiva e autoritaria”.
”Chi si oppone all’obbligatorietà delle vaccinazioni – afferma David Gramiccioli, di Colors Radio, portavoce della manifestazione – non lo fa solo per questioni ideologiche. Per lo più chi esita a vaccinare o a seguire calendari vaccinali personalizzati, o a non vaccinare affatto, lo fa a fronte di una consapevole e approfondita informazione cresciuta negli incontri con dottori, immunologi, microbiologi, i quali riportano dati dell’Istituto Superiore di Sanità”.
La città di Pesaro è stata scelta ”come una delle tante città di provincia d’Italia. Siamo qui per dire che siamo ovunque, in ogni città, non solo nelle metropoli, in ogni periferia, in ogni quartiere. Siamo molti e vogliamo essere ascoltati” aggiunge Gramiccioli, che invita a indossare ”una maglietta arancione e a portare al Miralfiore ”il vostro migliore sorriso e tutta la vostra determinazione”. Una manifestazione analoga si svolgerà domani a Parigi, dove i no vax sfileranno con magliette arancioni e lo slogan “Quando l’ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa dovere”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Raffronti inquietanti

Il confronto è decisamente impietoso. In Piemonte, secondo l’Istituto centrale di statistica, durante il secondo …

Italia

Iscrizioni aperte per la formazione di 25 giovani amministratori

Imparare ad amministrare e comunicare con rispetto è un obiettivo ambizioso contenuto nel progetto di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *