Home / BLOG / CHIVASSO. Parte il progetto “Spesa Solidale Chivasso 2020”
L'iniziativa 'Spesa Solidale Chivasso 2020'

CHIVASSO. Parte il progetto “Spesa Solidale Chivasso 2020”

“Spesa Solidale Chivasso 2020” è un progetto proposto da ‘UILDM’, ‘Caritas’ e ‘CRI’, con il patrocinio del Comune di Chivasso. Partirà a metà maggio, e l’obiettivo è di fornire alimenti e generi di prima necessità alla famiglie bisognose. E’ rivolto alla “Fase 2” dell’emergenza Coronavirus.

L’idea parte da un benefattore che ha messo a disposizione della ‘Sezione UILDM Paolo Otelli’ di Chivasso un ampio locale in pieno centro a Chivasso, nella Quintana del Cedro – comincia a spiegare Renato Dutto (Presidente ‘UILDM’ Chivasso, ndr) -. In seguito a ciò il Consiglio Direttivo ‘UILDM’, di concerto con don Davide Smiderle, responsabile della ‘Caritas Interparrocchiale’ di Chivasso, e di Bruno Borsano, Presidente del Comitato della ‘Croce Rossa Italiana’ di Chivasso, ha deciso di proporre questa iniziativa di raccolta di generi alimentari a lunga conservazione e beni di prima necessità nei locali concessi” aggiunge.

UILDM’, ‘Caritas’ e ‘CRI’ lanciano un appello a tutte le associazioni di Chivasso, che potranno collaborare al progetto: come volontari ai turni di presenza nel locale per raccogliere le donazioni, oppure promuovendo la raccolta (invitando i propri soci a conferire alimenti a lunga conservazione o generi di primaria necessità presso la Quintana del Cedro, o organizzando una raccolta interna presso la propria sede e convogliando poi quanto raccolto alla Quintana del Cedro). Le associazioni interessate ad aderire al progetto possono comunicarlo tramite mail a duttorenato@gmail.com oppure con messaggio whatsapp al numero 3400989116.

Per la fase della distribuzione si è pensato di affidarsi ad enti/associazioni che già svolgono egregiamente questo compito a Chivasso, e che godono di un notevole grado di conoscenza nel settore dei bisogni pregressi ed ora anche dei nuovi bisogni, originati dall’emergenza sanitaria in atto. Si tratta della ‘Caritas’ e della ‘CRI’ che, con il Comune di Chivasso, faranno da “garanti” dell’iniziativa.

Lanciamo un appello a tutti i soci e simpatizzanti ed a tutta la cittadinanza – dichiara Dutto -. Chiunque ne abbia voglia può donare beni di prima necessità o generi alimentari a lunga conservazione. Oppure può contribuire alla causa facendo un’offerta, specificando come causale ‘Spesa Solidale Chivasso 2020’, tramite: 1) bonifico bancario sul conto della ‘Sezione UILDM Paolo Otelli’ di Chivasso, presso Banca Intesa San Paolo, Iban IT65 Q030 6909 6061 0000 0112 164. 2) bollettino postale sul conto n. 22191100 intestato alla ‘Sezione UILDM Paolo Otelli’ di Chivasso. Ringraziamo fin da ora tutti coloro che vorranno dare una mano”.

Commenti

Blogger: Alessandra Sgura

Alessandra Sgura
Conosciamoli meglio

Leggi anche

LANZO. Da lunedì l’hotspot per i tamponi si sposta all’Area Polisportivo

Sabato 31 ottobre il Punto di accesso diretto (senza prenotazione) di Lanzo dedicato all’esecuzione di …

118 ambulanza

SAN MAURO. Schiacciato da un macchinario, muore operaio di 47 anni

Un operaio italiano di 47 anni è morto in un incidente sul lavoro che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *