Home / BLOG / Panna Cotta ai Lamponi
Panna Cotta

Panna Cotta ai Lamponi

Ingredienti per 6 stampini

Colla di pesce in fogli 8 g
Lamponi freschi 200 g
Panna liquida fresca 500 ml
Vaniglia 1 baccello
Zucchero a velo 160 g

■ Preparazione

Scaldiamo in un pentolino, a fiamma bassa, la panna insieme allo zucchero e alla bacca di vaniglia divisa a metà per la sua lunghezza. Mescoliamo con la frusta e verifichiamo con l’aiuto di un termometro che il liquido raggiunga 80/90 gradi, evitando di farlo bollire. Intanto mettiamo ad ammollire i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti e strizziamoli bene.

Quando la panna è arrivata a temperatura, spostiamo il pentolino dal fuoco, filtriamo la panna calda con un colino per eliminare i pezzetti di vaniglia e versiamola nella ciotola dove è contenuta la gelatina strizzata. Mescoliamo bene per sciogliere la gelatina. Prepariamo 6 stampini e adagiamo sul fondo 2 lamponi, lavati e asciugati, e versiamo nello stampino il primo strato di panna cotta che coprirà i lamponi per metà della loro altezza. Facciamo rassodare il primo strato in frigorifero per 1 ora circa; intanto copriamo il restante composto con uno strato di pellicola, facendo un piccolo buco sulla superficie così che possa passare l’aria e teniamola a temperatura ambiente, lontana da fonti di calore, mescolando con la frusta di tanto in tanto. Trascorso il tempo indicato, posizioniamo altri due lamponi all’interno dello stampino e ricopriamo con il secondo strato di panna cotta.

Poniamo la panna cotta in frigo per altre 2 ore, fino a che non sarà rassodata del tutto. Per sformare la panna cotta scaldiamo dell’acqua in un pentolino, portandola quasi a bollore. Togliamo il pentolino dal fuoco e immergiamo nell’acqua lo stampino per 2-3 secondi circa. Togliamolo dall’acqua, passiamo un coltellino a lama dritta e liscia intorno alla panna cotta, giriamo e con un colpo deciso ma non troppo violento, sformate la panna cotta su un piatto.

Fonte: https://www.facebook.com/LaForchettaRicette/

Cristiano Pane

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

ospedale settimo

Quale futuro per l’ospedale di Settimo? E’ scaduta la convenzione con la Regione

Quale futuro per l’ospedale di Settimo Torinese? Forse a qualcuno è sfuggito ma è bene …

Se a Ivrea non si muove foglia

Se gli attori sono scarsi lo spettacolo non potrà che essere scarso di rimando. Capita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *