Home / Italia / PALERMO. Terrorismo: convalidati i fermi degli aspiranti jihadisti

PALERMO. Terrorismo: convalidati i fermi degli aspiranti jihadisti

I gip di Novara e Monza hanno convalidato i fermi disposti dalla Procura di Palermo nei confronti del palermitano Giuseppe Frittitta e del marocchino Ossama Ghafir, accusati di istigazione a commettere reati di terrorismo e autoaddestramento finalizzato a commettere atti terroristici.
Per i due, che vivevano in Lombardia e sono stati arrestati rispettivamente a Monza e Brescia, i gip oltre a convalidare il fermo hanno disposto la custodia cautelare in carcere.
L’inchiesta, coordinata dal pm Geri Ferrara, ha preso il via da Frittitta, convertito all’Islam e tenuto sotto controllo dalla Digos per i suoi rapporti con alcuni personaggi sospetti che frequentavano la moschea di Villabate. Monitorando le sue attività sui social i pm hanno scoperto i suoi legami col giovane marocchino, appena 18enne, che lo aveva spinto a radicalizzarsi.
I due postavano video e foto inneggianti alla jihad e alla eliminazione degli infedeli, si allenavamo duramente per arruolarsi e andare a combattere con l’Isis in Siria.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

PISTOIA. Maxi evasione da 30 mln, sequestrate 11 aziende carburanti

Una maxi evasione fiscale da 30 milioni di euro è stata scoperta dalla guardia di …

MILANO. Coca Cola si compra Lurisia, le acque di Eataly

Coca-Cola Hbc Italia si compra Acque Minerali, meglio nota come Lurisia. Il principale imbottigliatore dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *