Home / BLOG / PALAZZOLO. La scuola è la priorità dei programmi elettorali
Il Municipio palazzolese

PALAZZOLO. La scuola è la priorità dei programmi elettorali

Nei giorni scorsi sono stati depositati liste e programmi per le elezioni comunali del 26 maggio.

UN FUTURO PER PALAZZOLO è la lista di Maria Franca Giorcelli

Maria Franca Giorcelli (63 anni) è alla guida della lista “Un futuro per Palazzolo”;  in lista con lei vi sono Elisa Bianco (40 anni), Simona Quaglia (50), Simone Bodo (43), Dario Cisnetti (43), Andrea Ferrarotti (34), Massimo Fiorina (46), Enrico Macagno (70), Oreste Olivero (71), Michele Tibaldi (28) e Simone Trivellato (21). Il programma di “Un futuro per Palazzolo” ha fra i suoi punti cardine l’istruzione; punta inoltre ad incrementare i luoghi di aggregazione, fornire maggiore assistenza ai cittadini con difficoltà, agevolare l’imprenditoria giovanile, intervenire su urbanistica, viabilità e sicurezza, senza dimenticare la tutela dell’ambiente. La Giorcelli annuncerà i componenti della Giunta, in caso di vittoria, solo dopo la proclamazione a sindaco.

Alfredo Gigliotti (58 anni), candidato sindaco della lista “Nuovo Palazzolo”, ha invece dichiarato fin d’ora che, in caso di vittoria, saranno Maria Lenoci e Roberto Rasè a ricoprire rispettivamente il ruolo di vice sindaco e quello di assessore; completano la lista Nachiu Catalin (49 anni), Franco Gellona (57), Antonio D’Agostino (21), Costantin Ungureanu (39), Jasmin Treves (30) e Debora Trippa (23). Il loro programma si basa su nove punti: in cima vi è la scuola, seguono oratorio, giardini a misura di bambino, installazione di nuovi guardrail, dossi e distributori di acqua, interventi sulle fognature, realizzazione di un’area per i cani e di una struttura pubblica per manifestazioni.

NUOVO PALAZZOLO candida a sindaco Alfredo Gigliotti

Commenti

Blogger: Sara Mazzola

Sara Mazzola
Investigando. La regola delle 5 W.

Leggi anche

chivasso

CHIVASSO. Ospedale D’Ambrosio, Giacometto e Fluttero: “Intitoliamolo subito!”

“Ribadisco il mio apprezzamento e la mia convinta adesione all’idea di intitolare l’ospedale di Chivasso …

VERRUA SAVOIA. Incredibile ma vero: apre un negozio! Il “Pum Ciuchin” di Ilaria

Chi vive a Verrua sa bene quali siano i problemi del paese, primo fra tutti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *