Home / Dai Comuni / OZEGNA. Coronavirus, uno dei tre malati non ce l’ha fatta
coronavirus
EMERGENZA CORONAVIRUS

OZEGNA. Coronavirus, uno dei tre malati non ce l’ha fatta

Non ce l’ha fatta uno dei tre pazienti di Ozegna affetti da Coronavirus residenti in paese.

A darne l’annuncio, poco fa, il sindaco Sergio Bartoli: “Uno dei tre casi positivi al Covid-19 presenti sul territorio comunale, ricoverato presso l’Ospedale di Ivrea, affetto da polmonite da coronavirus, purtroppo non è riuscito a vincere la sua battaglia personale e questa mattina è venuto a mancare”.

Era un uomo di 80 anni. Di più il sindaco non intende dichiarare e, chiedendo il rispetto della privacy, il sindaco aggiunge: “Nell’esprimere a nome dell’intera comunità ozegnese le più sentite condoglianze e la nostra vicinanza ai familiari del nostro concittadino ottantenne, invito tutti a rispettare la privacy e suggerisco di stare loro accanto con una personale preghiera e un pensiero di riflessione”.

Commenti

Blogger: Maria Di Poppa

Maria Di Poppa
Letteralmente

Leggi anche

Nuovo ospedale di Ivrea. Ricca vs Cambursano: “Nessun colpo di mano…”

Una lettera a tutti i sindaci dell’eporediese e dell’Alto Canavese sulla realizzazione del nuovo ospedale …

SETTIMO. Scontro sul “buco” da 34 mila euro della Fondazione Solidale

È polemica sulla Fondazione Comunità Solidale. Il campo di battaglia è la commissione andata in scena …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *