Home / BLOG / Ottobre è tempo di donazione di sangue.

Ottobre è tempo di donazione di sangue.

Ottobre è tempo di donazione di sangue.
Donare sangue è importante perché il sangue non è riproducibile in laboratorio ma è indispensabile alla vita umana. La donazione del sangue è un gesto volontario, gratuito, periodico ed anonimo. Il sangue spesso è fondamentale in occasione di gravi traumi ed incidenti, in numerosi interventi chirurgici, nei trapianti di organi, nelle anemie croniche, nelle malattie oncologiche e in molti altri casi. In Italia servono circa 8000 unità di sangue ogni giorno. Donare il sangue è molto importante per garantirne una continua disponibilità, con scorte adeguate e di qualsiasi gruppo sanguigno. E’ la garanzia che sempre, per chiunque, ci sarà il sangue giusto e disponibile ad essere trasfuso in caso di occorrenza. D’altra parte per il donatore, oltre all’aspetto etico e morale di aiutare il prossimo, c’è il vantaggio di essere controllato regolarmente da un medico e di sottoporsi ad una serie di esami del sangue, gratuiti, grazie ai quali, alcune alterazioni iniziali per esempio della glicemia, della pressione arteriosa, del colesterolo possono essere subito evidenziate e affrontate tempestivamente dal medico curante. Per donare il sangue è necessario avere almeno 18 anni, essere in buona salute, con un peso di almeno 50 chilogrammi e una pressione arteriosa di almeno 110/70. Si può donare fino a 65 anni: oltre questa età i donatori che chiedono poter continuare vengono prima attentamente valutati dal punto di vista cardiologico. Donare il sangue è semplice e sicuro. Prima di ogni donazione occorre compilare un semplice questionario anamnestico (risposte SI – NO) sul proprio stato di salute. Il medico che effettua il prelievo valuta il questionario, controlla la pressione ed il valore della emoglobina e quindi procede al prelievo con un kit in cui la sacca di raccolta del sangue, comprensiva dell’ago, è un sistema monouso, sterile.
Ecco dove si può donare a ottobre nella zona 2 Fidas, Canavese:
Ciriè- San Carlo, giovedì 1 ottobre
Rivarolo, venerdì 2 ottobre
Favria, mercoledì 7 ottobre
Valperga, venerdì 9 ottobre
Forno, sabato, 10 ottobre
Corio, domenica 11 ottobre
Pertusio, domenica 11 ottobre
Forno, domenica 18 ottobre
Salassa, domenica 18 ottobre
Ciriè. Martedì 20 ottobre
Corio, martedì 21 ottobre
Agliè, venerdì 23 ottobre
Rivarolo, venerdì 23 ottobre
Rivara, sabato 24 ottobre
San Giusto, sabato 24 ottobre
Bosconero, lunedì, 26 ottobre
Lombardore- Rivarossa, martedì 27 ottobre
Pony Canavese, venerdì 30 ottobre
Attenzione a seguito del DPCM del 8 marzo 2020, per evitare assembramenti è necessario sempre prenotare la vostra donazione. Grazie per la vostra collaborazione. Cell. 3331714827
Qui di seguito cellulari dei referenti gruppi dove potete prenotarvi
Aglie’ 331-3539783
Barbania / Front _ 347-9033486
Bosconero 011-9889011 e 338-7666088
Cirie’ 340-7037457
Corio 348-7987945
Favria 333-1714827
Feletto 339-1417632
Forno Canavese _ 338-8946068
Levone 340-0675250
Locana 349-6623516
Lombardore / Rivarossa 333-3310893
Montanaro 377-7080944
Ozegna 339-3921510
Pont 333-8937412
Rivara 339-6339884
Rivarolo Canavese 348-9308675 e 347-4127317
San Giusto Canavese 377-1213021
Valperga / Salassa / Pertusio 347-5821598
Varisella / Vallo 333-9584743
Favria, 30.09.2020 Giorgio Cortese

Commenti

Blogger: Giorgio Cortese

Giorgio Cortese
Vivere con ottimismo

Leggi anche

IVREA. Quella comunista di Virginia Tiraboschi

Anche questa settimana la senatora Virginia Tiraboschi ha sollecitato il suo numeroso pubblico di Instagram …

IVREA. In Via Jervis qualcosa si muove, all’ombra della statua di Camillo Olivetti

Lì dove il tempo si era fermato, oggi è tornato a correre veloce. Perchè? Perchè …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *